MeglioDelSesso

MeglioDelSesso #5: intervista a NANNI BALESTRINI

megliodelsesso

La dignità umana passa attraverso la propria storia. Passa attraverso se stessi, il proprio respiro, il proprio modo. Non passa per quello che gli altri credono che dovremmo essere, o avere. Ecco perché ho deciso di intervistare Nanni Balestrini: perché alcune persone sono come il vento. Cambiano direzione, intensità, passano attraverso le persone, i luoghi e le epoche, ma la natura prescinde da tutto questo, da ciò che si vive o si subisce, una natura reale, vera, antica, semplice, silenziosa. Nanni ha 81 anni, è un poeta e un saggista (gli ho dato del filosofo, e lui mi ha detto che il suo è solo buon senso), ha scritto uno dei romanzi più importanti del 900, “Vogliamo tutto”, delle poesie incredibili (Empty Cage può cambiarvi la vita), ha collaborato con Primo Moroni e ha fondato con Umberto Eco la rivista Alfabeta 1 e 2. È stato uno degli scrittori e degli artisti visivi più importanti della Neoavanguardia e io l’ho incontrato a Milano a Bellissima Fiera.

Per Buffalo Collective e Impatto Sonoro, manipolato e montato dai sapienti occhi di Lorenzo Ferrillo.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Articoli correlati

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi