Recensioni

Iris Von Gul – Iris Von Gul

2016 - We Are Vicious
avantgarde

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. The Breaker
2. Artemis
3. All I Love
4. All Day Long
5. Kill You
6. Sweet Baby's Gone

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Basta il calderone traboccante di Artemis, un riffone desertico che degenera in un Grand Guignol di psicosi elettroniche, frustate industriali e singhiozzi di vocalismi assurdi, a collocare questi costruttivisti francesi in una terra di confine che sta tra il post punk ombroso alla Killing Joke, l’hard rock di Trent Reznor, il DIY strambo dei primi Eagles Of Death Metal ed i regni chimici più spostati dei rave urbani.
Un cocktail artificiale di stili, più che di generi, che passa in rassegna il vecchio Nu Metal dei Limp Bizkit (All I love) sovrapposto a sonate ambient per pianoforte ed ai campionamenti degli Gnars Barkley. Possente l’esplosione di technorabbia hardcore di Kill You, un po’ tediosa la lunga trance ronzante di Sweet baby’s gone.
Eclettico quando ispirato, schizofrenico nei passaggi più macchinosi.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi