Recensioni

Sdang! – La Malinconia Delle Fate

2016 - La Fornace Dischi, Dreamingorilla Rec, Taxi Driver Rec, Toten Schwan Rec, Acid Cosmonaut Rec.
post-rock / alternative

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Il Primo Gorno di Scuola
2. Martina
3. Astronomica
4. Scrivimi una Lettera tra Nove Anni
5. Cento Metri all'Arrivo
6. La Malinconia delle Fate

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Esordio dopo un EP di un anno fa, il progetto del duo bresciano si presenta con una poco credibile introduzione di calma apparente, meno di un minuto di spossatezza prima di partire per 35 minuti a briglia sciolta.

Mescolano tutta la durezza del rock, del grunge e del metal ad una matrice post-rock che lascia le parole cantate in una scatola mai aperta e trascina per pezzi lunghi abbastanza da riuscire a cambiare in se stessi prima di arrivare alla fine.
Chitarra distorta e pulita, rapida e arrancante, pronta a prendere la testa o a seguire dettando la melodia. Batteria che si fa rapida o si adagia, intrecciando i ritmi di generi diversi per creare un atmosfera dura e comodissima.
Difficile scegliere una sola traccia per esprimerne la bravura, anche se 100 Metri al Traguardo regala tre minuti di musica davvero incredibile.

Sdang! è il suono che fa il disco, traccia dopo traccia, quando vi arriva dritto in faccia: difficile rimanerne delusi.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi