Recensioni

Pyramido – Vatten

2016 - Halo Of Flies
black / death / metal

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. En linje i sanden
2. Att Bida Sin Tid
3. Tempus
4. Aktion
5. En Rak Linje

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Nichilismo e depressione; dopo il solido esordio di Saga (2013), Vatten mantiene viva la tradizione del metal svedese più estremo, versando colate di grigio e ghiaccio su immagini definitive da Giorno del Giudizio.

Brani estesi, appesantiti da un passo troppo lento per adattarsi alla frenesia delle vite casa-lavoro-casa-aperitivo-lavoro, cantati in svedese senza concessione alcuna all’inglese di rito, ingigantiti dall’importante performance vocale di un Ronnie Källback poderoso, anche se alla fine piuttosto monocorde pure nella sua fisicità dilaniata. Attorno, sta un rock che è trash e death a frequenze corrosive, tra Entombed, black metal ed i gruppi fuoriusciti dalla nicchia più meditativa del d-beat, che anche nella desolazione post atomica più sfaldata, trova la strada per una certa melodia di stampo addirittura spirituale.

Solo per penitenti incalliti, un ascolto che assolverà i peccati di ogni estremista devoto alla tradizione pesante scandinava.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi