DEAFHEAVEN: nuovo brano del cantante George Clarke con Dana Wachs

15578914884_368e69199f_b

Il cantante dei blackgazers Deafheaven George Clarke e la titolare del progetto ambient-drone Vorhees Dana Wachs hanno collaborato sul brano “RVIII: Invocation” (che voi potete ascoltare di seguito all’articolo), brano ambientale di 20 minuti scritto per la performance d’arte “Rural Violence III (Rebirth)” creata da Brandon Stosuy, storico collaboratore di Pitchfork. Il brano è basato sulla morte di Matthew Shepard, giovane americano torturato e ucciso da altri due ragazzi a causa del suo orientamento sessuale. Infatti tutti i proventi dell’uscita del brano andranno a favore della “Matthew Shepard Foundation” che si occupa di diritti della comunità LGBTQ.

I Deafheaven, tra le altre cose, hanno annunciato da poco tre date negli States di supporto agli Slipknot.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi