SHARON VAN ETTEN: il nuovo brano “Not Myself”

firsttake_sharonvanetten_976x549

Sharon Van Etten ha condiviso un nuova canzone intitolata “Not Myself” dedicata alla memoria delle vittime della sparatoria avvenuta lo scorso giugno al Pulse Club di Orlando. Tutti i proventi delle vendite del singolo verranno devoluti a “Everytown For Gun Safety And Support Fund“, associazione che mira a consapevolizzare le persone circa i crimini commessi tramite arma da fuoco negli Stati Uniti e, di conseguenza, farli diminuire.

La cantautrice ha commentato così l’idea di scrivere il brano: “Ero nel New Jersey, a casa coi miei genitori quando ho sentito della sparatoria al club in Florida. L’odio, la violenza e l’intolleranza mi hanno sempre sconvolta, ma non mi sono mai sentita così sopraffatta da tanta tristezza ed incredulità come ora. Le vittime stavano solo cercando di essere sé stesse sentendosi adeguati e al sicuro. La loro sicurezza è stata spazzata via dalla paura e dalle pistole. Inizialmente volevo raccoglie del denaro per le vittime e le loro famiglie, ma ho capito che il problema era più grande di così. Ho scritto “Not Myself” per le vittime di questo orribile evento, ma ho scelto di supportare la ricerca ed il lavoro di sensibilizzazione di “Everytown For Gun Safety And Support Fund“: un movimento di americani che lavorano assieme per porre fine alla violenza perpetrata attraverso le armi da fuoco e per costruire delle comunità sicure.”

Di seguito potete ascoltare il brano in questione.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi