BILLY CORGAN: novità sul suo lavoro solista e sugli SMASHING PUMPKINS

NEW YORK, NY - JUNE 19:  Billy Corgan and the Smashing Pumpkins perform onstage presented by P.C. Richard & Son at iHeartRadio Theater on June 19, 2012 in New York City.  (Photo by Theo Wargo/Getty Images for iHeartRadio)

A luglio Billy Corgan ha rivelato, tramite il suo profilo Facebook, di aver praticamente ultimato il suo nuovo disco solista. L’album è stato registrato in sole due settimane in California, ed è composto da sole canzoni inedite, ma non ha ancora una data di uscita. Questa settimana il frontman degli Smashing Pumpkins svela, sempre tramite social, che il disco in questione è stato prodotto da Rick Rubin (per chi non lo sapesse produttore storico, tra gli altri, di Beastie Boys, Red Hot Chili Peppers e Slayer).

Corgan parla così dell’album: “Vi ho già parlato del fatto che sto registrando un disco solista, senza però svelarvi con chi lo avrei realizzato. Si tratta di Rick Rubin, mio amico di lunga data, nonché uno dei più grandi produttori nella storia del rock and roll. Abbiamo terminato le registrazioni di base, registrando circa 12 o 13 brani. Tornerò a breve nella west coast per finire alcune parti, ma il grosso del lavoro è già terminato. Non so ancora quando uscirà, comunque.”

Inoltre aggiunge qualche piccola novità sul versante Smashing Pumpkins: “Sto pianificando il prossimo anno, nello specifico sto pensando di andare in tour con gli Smashing Pumpkins. Chi ci sarà con me sul palco? Staremo a vedere. Chiamatemi pazzo, ma sento sempre una certa di brama di ricominciare a scrivere musica rock. Mi ritrovo ad essere ossessionato dai riff a cui penso. Voglio dire, se devo rimettermi a scrivere dei pezzi per gli Smashing Pumpkins probabilmente verrebbe fuori qualcosa a metà tra “Gish” e “Siamese Dreams“. Penso di essere pronto per tornare a scrivere grandi riff e grandi ritornelli. Quindi penso che dovrò telefonare a Jimmy Chamberlain…e magari qualcun altro della band.”

In ultima istanza Corgan svela i piani per alcune ristampe particolari: “Ho in programma di far uscire del materiale d’archivio degli Smashing Pumpkins, qualcosa del periodo tra il 1988 e il 1992 e alcune registrazioni live. Il tutto uscirà sia in vinile che in formato digitale. Ci sono alcune canzoni che non sono mai state pubblicate, non so neanche se le potete trovare in qualche bootleg.”

Qui sotto il video:

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi