Recensioni

Ottavia Brown – Infondo

2016 - Autoproduzione
folk / swing

Ascolta

Acquista

Tracklist

    1. In una notte
    2. Donna d'altri tempi
    3. Infondo
    4. Abbassa la tua Radio
    5. Il mio cuore và e lo perderò
    6. Ero una rosa
    7. Solo per andare
    8. Non pensare mai alla morte
    9. L'ultima volta
    10. Il cacciatore

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Voce femminile bresciana, al debutto su disco dopo avventure varie, parte forte con dieci pezzi dai suoni non sempre usuali e atmosfere che si prestano alla sperimentazione.

Lenta all’inizio, con un testo profondo e musica ammaliante, per poi trasportarsi dentro a ballate dal gusto folk e arrivare a toccare punte swing, cambiando ritmi in continuazione e rimanendo in un campo che si staglia oltre una definizione chiusa.
I testi spazzano dall’allegoria spinta, che richiede del tempo e del lavoro per la comprensione profonda, a passaggi di più immediata accoglienza, cantando un quotidiano più o meno comune e non tirandosi di certo indietro davanti alla possibilità di denunciare e lasciare un buon segno.

Un suonato vario, grazie anche alle molte collaborazioni presenti nel disco, e una voce che sa adattarsi senza difficoltà: rimane però il fatto che si destreggia al meglio nelle atmosfere che aprono allo swing e ai ritmi elevati, così come questi denotano sicuramente i pezzi migliori del disco e una probabile strada da percorrere senza remore.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi