Framed

Framed #1: NICK OLIVERI (Mondo Generator)

Da sempre sotto al palco, con Framed abbiamo deciso di mostrarvi ciò che accade dietro le quinte, quando le vostre e le nostre bands preferite si preparano al live o, stremati, fanno ritorno ai camerini.
Con il nostro Luca Giorietto dietro alla macchina fotografica e Nick Oliveri dei Mondo Generator di fronte all’obiettivo, inauguriamo oggi il primo numero di questa nuova strabiliante rubrica.

Nick Oliveri

Ho amato e amo tutt’ora il personaggio di Nick Oliveri. Per me è sempre stato la vera rockstar delle band di cui ha fatto parte: le sue esibizioni live sono leggendarie, in particolare al Rock In Rio quando nel 2001 venne arrestato poiché la nudità in pubblico in terra brasiliana è considerata reato. In vista di questa breve sessione fotografica un po’ temevo la sua fama selvaggia ma una volta arrivato sul posto, l’Init di Roma, ho invece conosciuto una persona molto carina e disponibile (anche quando con una domanda l’ho praticamente obbligato a spogliarsi per alcuni scatti). Probabilmente il miglior soggetto con cui ho avuto modo di interagire finora per dei ritratti. Ho passato il più del tempo con lui ma anche gli altri componenti, Mike Pygmie e Jeff Bowman, del progetto Mondo Generator si sono dimostrati persone molto piacevoli. Abbiamo trascorso gli ultimi minuti a parlare del Tevere e della città eterna.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Articoli correlati

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi