YUPPIE FLU: a febbraio esce la ristampa in vinile di “Days Before The Day”

Yuppie Flu

Gli Yuppie Flu sono una band italiana che ha bisogno di ben poche presentazioni. Originari di Ancona e capitanati da Matteo Agostinelli, gli Yuppie Flu sono stati in grado, negli anni, di diventare una tra le più solide ed interessanti band del panorama indipendente italiano. Attivi dal 1997, è con l’album “Days Before The Day”  (Homesleep, 2003) che raggiungono il grande pubblico. Considerato il loro migliore lavoro, il disco permette alla band di varcare i confini nazionali attraverso un tour che li vede suonare in Inghilterra, Germania, Austria, Svizzera, Belgio, Paesi Bassi e Russia.

“Days Before The Day” rappresenta il punto di svolta nella carriera artistica degli Yuppie Flu, un disco particolarmente riuscito e dagli arrangiamenti che uniscono con raffinatezza archi, chitarre ed elettronica, in un’alternanza tra strutture electro-minimal ed indie-rock lo-fi. Registrato in più riprese tra lo Yuppie Recording Studio e l’Alpha Earthbase di Firenze e prodotto da Matteo Agostinelli e Giacomo Fiorenza, “Days Before The Day” è il lavoro più maturo mai realizzato dalla band anconetana, un album che ha conquistato sin dal primo ascolto, tra brani rock e psichedelici, mettendo in risalto una capacità compositiva che pochi altri dimostrano ed un’abilità di rendere catchy anche brani lunghi ed in qualche modo complessi.

A 14 anni di distanza, uscirà il prossimo febbraio la ristampa in vinile di Days Before The Day: curata dall’etichetta Black Candy Records, sarà disponibile in vinile rosso/trasparente, in edizione limitata a 500 copie, ognuna numerata a mano e contenente all’interno un poster, una cartolina e un adesivo.

 

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi