THE SLAPS: in uscita su Dischi Soviet Studio l’album di debutto “Declaration Of Loss”

The Slaps

Declaration of Loss ovvero: avere vent’anni qui e adesso. Il primo LP dei The Slaps, in uscita il 25 novembre per Dischi Soviet Studio, è un urlo punk generazionale lanciato da quattro giovanissimi della provincia veneta, una “dichiarazione di perdita” combattuta a suon di chitarre distorte e ritmiche serrate. Dopo oltre cento live, la band da’ prova di maturità con nove canzoni dallo stile compatto e unitario. Il sound di matrice garage punk contiene echi di power pop e grunge anni ’90, ispirato ai classici Nirvana e Weezer, fino a raggiungere sfoghi al limite dell’emo-core. analogamente al lavoro di band odierne come Wavves, Fidlar, Cloud Nothings, il tutto assimilato e riletto in modo originale. Personale soprattutto è l’attitudine, l’urgenza dell’interpretazione e la capacità di far evolvere le composizioni verso direzioni impreviste.
Registrato, mixato e masterizzato da Edoardo Dodi Pellizzari al Lemon Recording Studio di Castelfranco Veneto (Tv) nell’estate 2016, Declaration of Loss uscirà per Dischi Soviet / Audioglobe / IndieMood il 25 novembre.

Di seguito la copertina di Declaration Of Loss:

theslaps_cover

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi