AUSTIN CARLILE soffre della Sindrome di Marfan e lascia definitivamente gli OF MICE & MEN

Arriva attraverso il suo profilo ufficiale di Twitter la conferma del definitivo abbandono da parte di Austin Carlile del ruolo di frontman della band metal, Of Mice & Men. Carlile aveva avuto periodi di stop forzato in passato relativamente all’attività dal vivo degli Of Mice & Men per problemi di salute di varia natura tra il 2009 ed il 2010, ma questa volta, a leggere le parole dello stesso Carlile, il referto medico sembra non lasciare spazio a dubbi: Carlile soffre della Sindrome di Marfan e le sue condizioni di salute stanno gradualmente peggiorando.

La Sindrome di Marfan colpisce indiscriminatamente il tessuto connettivo producendo evidenti sproporzioni nella dimensione e nella crescita e lo sviluppo dello stesso. Questo tipo di patologia porta a problematiche collegate ad una condizione di dolore permanente che, come è ovvio che sia, limita molte attività. Austin Carlile ha voluto, infine, rassicurare i proprio fans e i fans della band assicurando che continuerà a produrre musica, dovendo obbligatoriamente interrompere l’attività live, e che gli Of Mice & Men, almeno per il momento, continueranno le loro attività dal vivo con i quattro elementi restanti della band.

 

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi