Live Videos

Acustici Gagliardi Per Gente Da Divano 12: NEVERWHERE

dottosofa

Due videocamere, un microfono e una band armata di strumenti acustici: è questo il format “Acustici gagliardi per gente da divano” del collettivo torinese Dotto che ospita artisti italiani e stranieri e tra un concerto e l’altro coglie l’attimo facendoli suonare in una comoda versione unplugged. Buona la prima, che la genuinità non fa mai male.

Neverwhere è il progetto solista di Michele Sarda, cantautore torinese operativo tra le fila di varie formazioni indie-rock (New Adventures in Lo-Fi, Caplan, American Splendor): Una parlor guitar, una voce malinconica e poco altro per un folksinger che ha scelto la strada piu? semplice e onesta per raccontarsi. Il suo debutto lo potete ascoltare qui: neverwhere.bandcamp.com
Questa invece è “When the world gets cut in half”, un inedito presentato sul divano di Dotto.

“When the world gets cut in half nasce da una sensazione di imminente apocalisse che mi accompagna da un po’ di tempo – racconta Michele – e che più in generale sembra permeare l’arte che più mi colpisce ultimamente. Lande devastate da catastrofi naturali, virus mutanti che si spandono a macchia d’olio, pandemie di collasso sociale ed economico: è come se i grandi mezzi narrativi (cinema e serie, fumetti e videogiochi) ci stessero preparando ad affrontare la fine del mondo. In questo pezzo mi sono ritrovato a immaginare di essere in questa situazione e di sentirmi completamente in pace.”

Michele Sarda / Neverwhere
facebook.com/neverwhereita

Dotto
facebook.com/wearedotto

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Articoli correlati