Live Videos

Acustici gagliardi per gente da Divano #13: VIGONE EH PILONE E VIGNA

dottosofa

Due videocamere, un microfono e una band armata di strumenti acustici: è questo il format “Acustici gagliardi per gente da divano” del collettivo torinese Dotto che ospita artisti italiani e stranieri e tra un concerto e l’altro coglie l’attimo facendoli suonare in una comoda versione unplugged. Buona la prima, che la genuinità non fa mai male.

Vigone eh Pilone e Vigna è la creatura del cantautore torinese Gianluca Vigone. Probabilmente un nome poco noto al di fuori del capoluogo piemontese, ma certamente un progetto singolare: un cantautorato epico, cavalleresco, umoristico e poetico. Un po’ di chitarre classiche, pochi fronzoli, molte parole e tantissima ironia. L’album di esordio si chiama “Ho portato quello che mi avete chiesto” e si può ascoltare qui: https://dotto.bandcamp.com/album/ho-portato-quello-che-mi-avete-chiesto

Questa è “Moschino”, in versione due chitarre sul divano di Dotto:

“Moschino è la canzone di un burattino di nome Pasquale – racconta Gianluca. Pasquale è un burattino morto. Moschino è la canzone di quello che pensa Pasquale durante il suo funerale.

Pasquale essendo un burattino può pensare ed essere morto nello stesso tempo. Moschino è la canzone di un burattino che muore.”

Gianluca Vigone / Vigone eh Pilone e Vigna
facebook.com/VigonePiloneVigna

Dotto
facebook.com/wearedotto

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Articoli correlati