Menu

PUBLIC ENEMY: lo streaming del nuovo album “Nothing Is Quick In The Desert”

In origine il successore di “Man Plans God Laughs” sarebbe dovuto uscire il 4 luglio, almeno così avevano annunciato i Public Enemy. Invece, a sorpresa, lo storico gruppo hip hop pubblica oggi “Nothing Is Quick In The Desert” e vede tra le guest nientemeno che Ice-T. 

Il disco viene condiviso gratuitamente da Chuck D e soci ed è proprio l’MC a parlarne: “Dopo 30 anni, 106 tour attraverso 105 Paesi e un numero spropositato di uscite discografiche, vi ringraziamo. Questo [disco] è da parte di tutti i Public Enemy, ed è gratis. ‘Nothing Is Quick In The Desert’ è un modo di dire che uso quando vedo che la gente comune guarda all’industria musicale. Sembrano come morti nel deserto. Ma c’è abbondanza di vita, nel deserto, quando qualcuno è educato a ciò che vede o sente. Lì c’è un cactus che assorbe e immagazzina acqua nelle sue radici, la prende dalla stessa aria e certe creature prosperano quando, invece, le altre non riescono. Pagano il dazio per essere superiori nel deserto per sopravvivere. L’industria musicale si rispecchia in questa analogia. È sempre in movimento, deve essere ridefinita.

Di seguito trovato lo streaming dell’album.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close