Menu

Recensioni

Adam Carpet – Hardcore Problem Solver

2017 - Prismopaco Records
elettronica

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Hector Mann
2. Miss Prudenzia Young
3. Hardcore Problem Solver
4. Rock Is Dead, Mambo Is Not


Web

Sito Ufficiale
Facebook

Dopo i primi due dischi, gli Adam Carpet escono con un secondo lavoro incredibile: quattro pezzi che esplorano la scena elettronica senza ripetersi e senza ripetere nulla di già visto e con una produzione davvero ottima, soprattutto se paragonata al resto della scena italiana.

Una partenza che sa più di Daft Punk, che guarda ai suoni di un’elettronica che non ha bisogno di spingere senza sapersi fermare, che alza il ritmo incalzandolo con una melodia che rapisce da subito. Poi si quietano un po’ e scendono a visitare suoni cupi, ritmi rallentati e poi più veloci, atmosfere completamente diverse dal primo pezzo di “Hardcore Problem Solver” che dimostrano come gli Adam Carpet abbiano un’esperienza di ascolto e una capacità di adattarsi per niente indifferente.

Finiscono in un mescolio di sonorità che si sposta un po’ dove vuole, sa accelerare e rallentare a piacimento, mette in mostra un concetto di musica che troppo spesso in questo genere particolare è relegata a ritmi alti e teste da scuotere senza pensarci due volte.

Loro con l’elettronica ci giocano, sperimentano, la cambiano e la manipolano come sembra andargli meglio, riescono a creare una specie di piccolo capolavoro che potrebbe colpire un pubblico ben più ampio di quanto ci si possa aspettare, il tutto con nemmeno venti minuti di un mescolio sonoro difficile da dimenticare.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close