Menu

Recensioni

Daughter – Music From Before The Storm

2017 - 4AD
alt-pop / post-rock

Ascolta

Acquista

Tracklist

  1. Glass
  2. Burn It Down
  3. Flaws
  4. Hope
  5. The Right Way Around
  6. Witches
  7. Departure
  8. All I Wanted
  9. I Can't Live Here Anymore
  10. Dreams Of William
  11. Improve
  12. Voices
  13. A Hole In The Earth

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Per la realizzazione della colonna sonora del videogame Life Is Strange: Before The Storm nasce la collaborazione tra Square Enix (sviluppatore di videogames) e i Daughter, che a distanza di meno di un anno dall’uscita di “Not To Disappear” si mettono allavoro e pubblicano “Music From Before The Storm”, il loro terzo album in studio.

Un disco di tredici tracce, denso e dirompente, annunciato nei mesi scorsi dal potente singolo Burn it down, in cui la voce suadente di Elena Tonra ci guida tra gli overdrive e gli infiniti delay. Impressiona come in così poco tempo i tre artisti britannici siano riusciti a concentrare le forze vivendo quest’album come un naturale momento di tensione del proprio processo creativo, come un pretesto espressivo che si spinge oltre la mera ricerca di un valore estetico assoluto.

Le atmosfere sono esattamente come le immaginavamo. Questo è un momento di conferma per la band, che alla dolcezza, alle scarnite melodie e la scrittura malinconica espresse a chiare lettere nei lavori precedenti, aggiunge la consapevolezza e la maturità di saper gestire tutto quello che da questa massa informe potrebbe venir fuori, vedi Glass

I riferimenti potrebbero essere uno e centomila. Non importa, questo è un album suonato. Le batterie prese a pugni, ma con i guanti. È tutto lì, compressione e dilatazione: ora un coro in eco minuto e sfocato, un istante dopo una distorsione lacerante, la regola è sfiorare e poi colpire forte, come in The Right Way Around.

Comporre la soundtrack per un videogame sembra una bella sfida, che a quanto pare i Daughter hanno già vinto.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close