Menu

Recensioni

Amari – Polverone

2017 - Bomba Dischi
indie / alt pop

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Prima di partire
2. Arte primitiva
3. L'amore si prova
4. Gatti di polvere
5. Punkabbestia
6. Portami in vacanza con te
7. Italian smemorato
8. Dinosauro
9. Lamentele
10. I documentari sullo spazio
11. Tu tramonto
12. Le ragazze nei sogni
13. Telefonata con mia mamma


Web

Sito Ufficiale
Facebook

A 4 annetti da “Kilometri” riecco gli Amari in formazione tipo, ossia Dariella + Pasta + Cero, a proporre nuovamente il loro pop sbagliato, a sto giro marchiato “Polverone”.

13 tracce che rappresentano la perfetta sintesi di quello che è stato fino ad oggi il percorso della band friulana e questo a partire dall’hip hop sghembo e sperimentale dei primissimi lavori tipo “Gamera”, passando per il gioiellino indie pop “Gran Master Mogol” e per finire appunto con la maturità minimal di “Kilometri”.

Questa escursione nel tempo gli Amari la fanno con il consueto aplomb, senza mai esagerare, con testi semplici e personali e con un orecchio sempre vigile rispetto al trend ed all’attualità. Il sound è di confine, geneticamente italico ma dal sapore internazionale ed in grado di spaziare con agilità da un’indietronica dolce e suadente a pezzi dal beat più profondo e ruvido, momenti questi ultimi  – sentire e risentire triplete Dinosauro, Lamentele e I Documentari Sullo Spazio – in cui è realmente un attimo volare.

Un album che colpisce come sempre senza sforzo e senza eccedere, coerente rispetto a quanto prodotto nei 15 anni di carriera, ma nel contempo differente, una sorta di mezzo passetto in avanti con scarto laterale.

È sempre un piacere.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close