Menu

MOBY: a marzo il nuovo album “Everything Was Beautiful, And Nothing Hurt”

Moby

Moby ha annunciato la pubblicazione del suo nuovo album “Everything Was Beautiful, And Nothing Hurt“, in uscita il prossimo 2 marzo 2018, a 2 anni di distanza dal precedente “These Systems Are Failing“. Per l’artista statunitense si tratta del quindicesimo lavoro in studio: Moby si racconta in un deserto post-apocalittico nel dopo l’abbandono dell’Uomo da parte del Divino. Mentre l’uomo moderno collettivo corre verso un futuro insostenibile, Moby isola l’individuo ed esplora le frustranti scelte distruttive fatte lungo il percorso. Tuttavia, queste scelte meritano anche compassione, visto che l’individuo prende decisioni che considera nel suo migliore interesse in quel preciso momento. Tenendo presente questo paradosso, Moby esplora l’individualità, la vulnerabilità, la fede e la frattura dell’umanità.

Già disponibile il video del primo singolo estratto Like A Motherless Child, che trovate di seguito.

Questa la copertina di “Everything Was Beautiful, And Nothing Hurt“, registrato nella camera da letto di Moby durante la primavera e l’estate del 2017.

Moby

 

 

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!