Menu

JETHRO TULL: a febbraio la ristampa di “Heavy Horses” per il quarantennale

Jethro Tull

Jethro Tull hanno annunciato la ristampa del loro album “Heavy Horses“, l’undicesimo in carriera, che il prossimo anno compirà 40 anni. La versione rimasterizzata del disco, uscirà il prossimo 9 febbraio e coinciderà per altro con il cinquantesimo anniversario della prima esibizione della band britannica dal vivo (il 2 febbraio 1968 al Marquee Moon di Londra). Per l’occasione i Jethro Tull hanno organizzato una serie di eventi celebrativi, che cominceranno il 3 aprile all’O2 Apollo di Manchester.

La nuova ristampa di “Heavy Horses” sarà pubblicata in una versione composta da 3 cd, comprendenti un nuovo mix effettuato da Steven Wilson, oltre a svariati inediti, performance live e outtakes. Presenti anche due dvd esclusivi con materiali extra, tra cui video promozionali, spot televisivi, interviste e il commento di Ian Anderson ad ogni brano del disco.  

Di seguito la tracklist completa dell’opera:

CD 1: Remix Stereo di Steven Wilson
“…And the Mouse Police Never Sleeps”
“Acres Wild”
“No Lullaby”
“Moths”
“Journeyman”
“Rover”
“One Brown Mouse”
“Heavy Horses”
“Weathercock”
Associated Recordings
“Living in These Hard Times” (Versione due)
“Everything in Our Lives”
“Jack A Lynn”
“Quatrain”
“Horse-Hoeing Husbandry”
“Beltane”
“Botanic Man”
“Living in These Hard Times” (Versione uno)
“Botanic Man Theme”

CD 2: Live a Berna, Svizzera, maggio 1978 – Parte uno (Remix Stereo di Jacko Jakszyk)
“Opening Music (Quartet)”
Introduction by Claude Nobs
“No Lullaby”
“Sweet Dream”
“Skating Away on the Thin Ice of the New Day”
“Jack in the Green”
“One Brown Mouse”
“Heavy Horses”
“A New Day Yesterday”
“Flute Solo Improvisation / God Rest Ye Merry Gentlemen / Bouree”
“Living in the Past / A New Day Yesterday (Reprise)”
“Songs from the Wood”

CD 3: Live a Berna, Svizzera, maggio 1978 – Parte due
“Thick as a Brick”
“Hunting Girl”
“Too Old To Rock ‘n’ Roll”
“Conundrum”
“Minstrel in the Gallery”
“Cross Eyed Mary”
“Quatrain”
“Aqualung”
“Locomotive Breath”
“Dambusters March / Aqualung (Reprise)”

 

 

 

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!