// archivio autore

Fabio La Donna

Fabio La Donna ha scritto 229 articoli per Impattosonoro.it
Google+

Raein – Perpetuum

Tra i gruppi più storici della musica indipendente italiana e della scena screamo ci sono sicuramente i Raein. Usando le parole di una nostra vecchia recensione, essi sono anche una costola di noi tutti, che cerchiamo uno spiraglio di luce nel futuro e lo troviamo in un passato che in fondo non abbiamo mai smesso […]

Psycho Kinder – Vivo e Invisibile / Nel Caos dell’Ecumene

Torna sulla scena del crimine Alessandro Camilletti che, dopo aver ricevuto diversi riscontri positivi con Il Tramonto Dell’Evidente e il suo progetto Psycho Kinder, ci propone un singolo contenente Vivo e Invisibile e Nel Caos dell’Ecumene . Per godersi Alessandro Camilletti bisogna amare le canzoni ben scritte, quei piccoli tesori dove la musica viene messa […]

Intervista ai MACERIE

L’etichetta Sentient Ruin Laboratories dedica da sempre una forte attenzione verso il mondo underground estremo, proponendo progetti innovativi e interessanti. Una delle loro ultime uscite è il primo EP di un gruppo italiano chiamato Macerie.

Macerie – Macerie

Il panorama indie italiano è chiazzato come un leopardo delle nevi: in un oceano piatto e bianco ci sono tante piccole macchie che, come buchi neri, riescono ad attirare l’attenzione grazie alle loro anomalie. Oggi è il turno di quattro ragazzi di Firenze che hanno dato vita al progetto Macerie. Un mondo marcio e oscuro […]

Il Ballo delle Castagne – Soundtrack for Unreleased Herzog Movie

Passato, presente e futuro de Il Ballo Delle Castagne. Il 2015 per il progetto di Vinz Aquarian, Diego Banchero e soci inizia alla grande con un live album di ottima fattura. Dopo il loro alive in studio esce lo stesso anno per Hau Ruck! Spqr (con distribuzione Black Widow Records) il punto più alto della […]

Demeb – Urban Flowers

Nelle più remote periferie del jazzcore si aggirano due ragazzi sotto il monicker Demeb. Dopo diversi lavori, tra cui la partecipazione al nostro Fonderie Jazzcore, è il turno di un nuovo succulente disco. Urban Flowers del duo Demeb è un lavoro molto free che ha una struttura che si dirama lungo sessanta minuti e attinge […]