// archivio autore

Gianmaria Tononi

Gianmaria Tononi ha scritto 206 articoli per Impattosonoro.it
Google+

Spartiti – Servizio D’Ordine

Un’altra mezz’ora di Spartiti, cinque pezzi di cui un cover registrata dal vivo e un pezzo già pubblicato. Un EP che riassume in maniera esemplare il loro stile, dall’incredibile capacità di variazione musicale di Jukka Reverberi all’immaginario che sembra non avere fine di Max Collini. Aprono con due pezzi non scritti da loro, anche se […]

Red Lines – Colder

Duo bresciano al secondo lavoro, si infilano in una definizione di electro pop che prescinde quasi in toto dal synth pop, inserisce tocchi psichedelici in un suonato che non ha fretta e si prende il tempo di esprimere tutto il ritmo e la lentezza che trova necessari. La voce è incredibile, ammalia dalla prima parola […]

M U T O – Independent

Esordio assoluto per M U T O, del quale non si sa correntemente molto. Italiano, con sede (pare) a Berlino, devoto all’elettronica alla quale unisce quel pizzico di sociopatia che non guasta mai. Mette in fila 8 pezzi, anticipati da un singolo (Aria) e da un non banale remix di Crystalised dei The XX, mettendo […]

Blindur – Blindur

Grande esordio dei Blindur che già partono con un’etichetta importante come La Tempesta Dischi e non è un caso. Sono in due, ma suonano come se fossero in sei, per la ricchezza dei suoni e la capacità di mescolarli benissimo. Mani piene di folk, quello più tipico dell’Europa del nord e non quello americano a […]

Marydolls – Tutto Bene

Non sarà difficile tracciare parallelismi tra i Marydolls e tanta musica italiana indipendente (o meno indipendente tipo I Ministri che saltano fuori appena si entra nel vivo del primo pezzo) e questo potrebbe voler dire tutto e dire niente. Potrebbe voler dire che propongono chissà quale innovazione, vero, si attestano su un rock orecchiabile che […]

Via Lattea – Questa Terra

Partono parecchio cupi per musica e testo, con una voce profonda che è parte fondamentale dei Via Lattea. Procedono su tratte cupe fino al terzo brano che introduce distorsione e forse un pizzico di speranza, se non fosse per un futuro che rimane distopico almeno per un presente che vale la pena di vivere. Il […]

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi