Cinema

La categoria contiene 328 articoli

Una Meravigliosa Stagione Fallimentare, di Mario Bucci

La stagione 2013-2014 del Bari Calcio si conclude con il mancato raggiungimento della serie A, ma quello che c’è da raccontare è molto altro perché la stagione si può ricordare come quella della coesione fra la tifoseria e una squadra che per un anno ha praticamente navigato a vista senza società e con il fardello di un fallimento che gravava sulla propria testa.

Noi E La Giulia, di Edoardo Leo

Tre quarantenni: Diego, Claudio e Fausto; aiutati da Sergio, un nostalgico marxista e con l’aggiunta di Elisa, una ragazza incinta, e vecchia conoscenza di Claudio, decidono di rilevare un casale e aprire un agriturismo. Al loro arrivo al casale li attende quasi immediatamente Vito, un uomo della camorra che alla guida di una vecchia Giulia 1300, ricordo del padre, passa dai quattro per estorcergli il pizzo.

Birdman, di Alejandro González Iñárritu

New York. Riggan Thomson, un attore divenuto famoso per aver interpretato il supereroe Birdman, ha ormai sessant’anni, è divorziato, con una figlia che collabora con lui e che è da poco uscita da un programma di disintossicazione. Per tentare di rilanciare la propria carriera Riggan sta cercando di portare sulle assi di Broadway un riadattamento […]

Grand Budapest Hotel, di Wes Anderson

L’autore del romanzo “Grand Budapest Hotel” ripercorre l’incontro avvenuto quarant’anni prima con Zero Moustafa, proprietario del Grand Budapest Hotel posizionato nello stato di Zubrowka. Zero narra allo scrittore come sia diventato da banale facchino, assunto nei primi anni’30 alle dipendenze di Monsieur Gustave, concierge dell’hotel, a proprietario del famoso albergo.

American Sniper, di Clint Eastwood

Chris Kyle è cresciuto da suo padre per proteggere le persone che gli stanno vicine e che ama. Chris Kyle ha da poco conosciuto Taya e si è appena sposato ma deve partire per il fronte perché Chris è anche un navy seals e quando imbraccia un fucile di precisione sa fare perfettamente una cosa: sparare per uccidere.

Un Ragionevole Dubbio, di Peter Howitt

Chicago, una notte, mentre sta rincasando dopo una serata passata a bere con qualche collega, il procuratore Mitch Brockden investe per sbaglio un passante; chiamata l’ambulanza fugge e scopre che della morte dell’uomo viene accusato Clinton Davis, operaio di colore cui in passato è stata seviziata sotto i suoi occhi la famiglia. Brockden decide di farsi affidare il caso ma per aiutare Davis a non terminare in prigione.

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi