Il Collezionista Di Ossa

La categoria contiene 26 articoli

Paul Desmond – Glad To Be Unhappy: Il Collezionista Di Ossa #26

-

Una recensione di un disco del passato, ristampe di glorie del passato, bootleg, archivi musicali e nuove uscite in formato musicassetta: dalla minimal wave all’industrial, passando per gruppi underground est europei, giapponesi e catacombe innominabili. Oggi è il turno di Paul Desmond.

Diaframma – Siberia: Il Collezionista Di Ossa #25

-

Una recensione di un disco del passato, ristampe di glorie del passato, bootleg, archivi musicali e nuove uscite in formato musicassetta: dalla minimal wave all’industrial, passando per gruppi underground est europei, giapponesi e catacombe innominabili. Oggi è il turno dei Diaframma.

Eluvium, Piana, Telefon Tel-Aviv: Il Collezionista Di Ossa #24

-

Due mini-recensioni di dischi finiti nel dimenticatoio, ristampe di glorie del passato, bootleg, archivi musicali e nuove uscite in formato musicassetta: dalla minimal wave all’industrial, passando per gruppi underground est europei, giapponesi e catacombe innominabili. Oggi è il turno di Eluvium, Piana e Telefon Tel-Aviv.

Come Lupi Tra Le Pecore: Il Collezionista Di Ossa #23

-

Due mini-recensioni di dischi finiti nel dimenticatoio, ristampe di glorie del passato, bootleg, archivi musicali e nuove uscite in formato musicassetta: dalla minimal wave all’industrial, passando per gruppi underground est europei, giapponesi e catacombe innominabili. Oggi è il turno di un libro, Come Lupi Tra Le Pecore .

Carsick Cars, Brian Eno, Boris, Merzbow: Il Collezionista D’Ossa #22

-

Due mini-recensioni di dischi finiti nel dimenticatoio, ristampe di glorie del passato, bootleg, archivi musicali e nuove uscite in formato musicassetta: dalla minimal wave all’industrial, passando per gruppi underground est europei, giapponesi e catacombe innominabili. Oggi è il turno di Carsick Cars, Brian Eno, Boris e Merzbow.

The New Noise Compilation, Urbi Et Orbi III : Il Collezionista Di Ossa #21

-

Due mini-recensioni di dischi finiti nel dimenticatoio, ristampe di glorie del passato, bootleg, archivi musicali e nuove uscite in formato musicassetta: dalla minimal wave all’industrial, passando per gruppi underground est europei, giapponesi e catacombe innominabili. Oggi è il turno di The New Noise Compilation e Urbi Et Orbi III.



News