Impatto Sonoro
Menu

Recensioni

Audioslave – Audioslave

-

Ascolta

Acquista

Tracklist


Web

Sito Ufficiale
Facebook

Cosa ci si può aspettare da un gruppo formato da Morello, Commenford e Wilk dei purtroppo sciolti Rage Against The Machine con alla voce un certo Crhis Cornell dei Soundgarden?
Molti problemi hanno accompagnato la produzione del disco di debutto degli Audioslave: prima i litigi tra i manager dei componenti, poi la scelta del nome e infine la notizia che dagli studi di Seattle vengono rubati e distribuiti su internet i primi demo. La Sony è nel panico, ma non il produttore Rick Rubin che, pregustando le palate di soldi che riceverà tira fuori un nome (Audioslave) e fa riarrangiare leggermente i brani in modo da combattere i perfidi pirati della rete.
Come se non bastasse ecco spuntare un super-costoso video: “Cochise” con lo scopo di abituare i vecchi fan dei R.A.T.M alle nuove sonorità degli Audioslave, ma soprattutto alla mancanza di una personalità come Zack De La Rocha alla voce.
A novembre del 2002 ecco arrivare l'album dal quale si denotano la quasi imbarazzante passione per i Led Zeppelin…
65 minuti sfiancanti di grunge e stoner mescolati perfettamente tra loro.
Disco perfetto…se non fosse che manca un “po'” di fantasia: infatti i pezzi ascoltati singolarmente fanno la loro gran bella figura, ma ascoltare il disco tutto d'un fiato non fa proprio lo stesso effetto.
Comunque nell'album spicca l'emo-blues “Like a Stone” e la pigra psichedelia di “Hypnotized”.
Tiriamo le somme: è un buon disco, ma non basta, in quanto da un gruppo composto da tali personaggi ci si deve aspettare molto di più. Manca infatti la rabbia che aveva contraddistinto i primi 3 dischi dei Soundgarden e la fantasia dei Rage Against The Machine.
Forse ora è facile intuire i motivi che hanno spinto De La Rocha ad abbandonare così i Rage…

Voto: 6

Tracklist:

1. Cochise
2. Show Me How To Live
3. Gasoline
4. What You Are
5. Like A Stone
6. Set It Off
7. Shadow on the Sun
8. I Am The Highway
9. Exploder
10. Hypnotize
11. Bring Em Back Alive
12. Light my Way
13. Getaway Car
14. The Last Remaining Light

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni