Impatto Sonoro
Menu

Recensioni

Future is Tomorrow – Future is Tomorrow

-

Ascolta

Acquista

Tracklist


Web

Sito Ufficiale
Facebook

Ai veri amanti del metal puro questo Demo Cd non passerà di certo inosservato, possiede tutte le caratteristiche tipiche di un “prodotto del metallo” : riff micidiali, tempi incalzanti, ritmiche e melodie epiche, virtuosismi che saltellano sulle corde delle chitarre. Insomma, da questo punto di vista un prodotto sicuramente apprezzabile. I punti di vista, si sa, sono però i più disparati. Infatti agli amanti dell'innovazione o semplicemente di qualcosa di diverso, queste 4 tracce sapranno di risentito e ricalcato. La band si dirige verso un Rock Progressive/Heavy Metal prediligendo indubbiamente il secondo dei 2. Andando ad analizzare le specifiche di questo Demo va immediatamente elogiata l'ottima sezione multimediale che lo accompagna, un biglietto da visita che ci fa capire immediatamente con quanta scrupolisità e cura i 5 ragazzi veneti trattino il proprio lavoro. E sono proprio queste due ultime caratteristiche a risaltare subito alle orecchie ascoltando già i primi 30 secondi : audio globalmente ottimo e la strumentistica quasi perfettamente bilanciata con la voce. E' però proprio quest'ultima a risentire di qualche falla sia tecnica che espressiva, mancano quell'incisività o quella dose di cattiveria necessarie ad accompagnare degnamente i riff aggressivi e sostenuti della prima “Come To Nothing” che in realtà potrebbe apparire come un immediato sfoggio della qualità delle chitarre grazie a discrete prestazioni solistiche, nonostante appaiano un po' bloccate nei rallentamenti e cambi di tempo. La musica cambia in tutti i sensi ascoltando la seconda traccia “Seasons of Loneliness” in cui l'espressività vocale si risolleva. Una splendida ballata d'altri tempi che rimane a lungo nella mente anche se utilizzano dei dettami stilistici un po' stereotipati, ma pur sempre perfettamente funzionanti e d'effetto. Non so perchè, ma in questo caso mi saltella nella mente un nome come Scorpions… . “Future is Tomorrow”, title-track e terzo brano ritorna sul classico e ci si assopisce; le avanzate ritmiche, cambi di tempo prevedibili, virtuosismi che sembrano alienati dal resto del gruppo non fanno decollare mai il pezzo rendendolo confusionariamente frammentato arrivando alla fine con fatica. “Welcome”, ultimo brano, segue ancora quella linea anche se, fortunatamente, rende meglio in fase melodica nonostante il lavoro sulle backing vocals sia da rivedere.
Non è giusto infierire su di una band emergente, soprattutto se dimostra di mettere estrema meticolistà nel suo lavoro, ma è anche giusto sottolineare delle pecche quando ci sono, così come, ovviamente, i pregi. Abbiamo a che fare con dei buoni strumentisti (particolare apprezzamento va alle sezioni di basso di Matteo, peraltro già incontrato su queste pagine negli Escapism), ma che si perdono troppo in “effetti speciali” rendendo l'esecuzione fredda all'ascoltatore e lasciandosi alle spalle idee e creatività che sporadicamente emergono con piacere. E' ovviamente un consiglio scontato il mio arrivati a questo punto, ma credo che gioverebbe molto togliere per un po' di tempo dalle piastre CD album dei Savatage, Sentenced, Tiamat, Iron Maiden & co. per prendere più coscienza di sè ed una propria personalità con quel pizzico in più di convinzione nelle esecuzioni, visto che le qualità ci sono.

Tracklist :
01. COME TO NOTHING
02. SEASONS OF LONELINESS
03. FUTURE IS TOMORROW
04. WELCOME
I Future is Tomorrow sono :
Davide “Tega” Fontanel voce
Matteo “Field” Campo Dall'Ortobasso
Fabio “Grave” TombaDrums
Paolo “Pablic” FurlanisChitarra
Michael “Gadget” SnidaroChitarra,voce

Per maggiori Info :
URL : Futureistomorrow.it
Email : band@futureistomorrow.it
Posta :
Future is Tomorrow
c/o Michael Snidaro
via G.Pascoli 9
33050 Porpetto (UD)
ITALY
Telefono : Gadjet 347/5876685
Se volete scaricare dei Sample dei Brani potete andare sul sito(Futureistomorrow.it) oppure cliccare qui sotto :
Come To Nothing
Seasons of loneliness
Future is Tomorrow
Welcome
——————————————————————-
IL VOTO

Registrazione : Ottima
Musica : 6,5
Testi : 6,5

Voto Complessivo : 6,5/10

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni