Impatto Sonoro
Menu

Recensioni

Down To None – Dentro Un Attimo

-

Ascolta

Acquista

Tracklist


Web

Sito Ufficiale
Facebook

Dopo “A dying day”, pubblicato nel 2004, i livornesi Down to none ritornano col secondo lavoro “Dentro un attimo”. Cantate in italiano, a differenza del primo ep, le quattro canzoni si adagiano comodamente su una tradizione da cui si possono trarre nomi come Slayer, Sepultura o gli ultimi Metallica di “St. Anger”. A condire il tutto, qua e là, anche qualche doverosa sfumatura nu-metal. Si adagiano comodamente senza lasciare segni propri perché è questa unica linea sonora ad emergere senza nemmeno mescolarsi a quelle che la stessa band proclama essere le altre personali influenze, dai Soundgarden ai Silverchair. Ma perdersi in questa trappola di vincoli ed influenze è (in)utile fino ad un certo punto anche perché a controbilanciare la frequente impressione di “già-sentito” intervengono una notevole solidità sonora, una buona inclinazione al lasciarsi ascoltare e, soprattutto, un’ottima voce con relativa, ottima, interpretazione. E’ partendo da queste buone basi, e da brani come “Quel che non sei” e “Frenetica”, che bisogna continuare magari cercando davvero di rendere in musica le varie influenze citate e di innestarle su una base musicale che, originalità o meno, appare già ben definita.

Tracklist
1.quel che non sei
2.frenetica
3.fino in fondo
4.dentro un attimo

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?