Impatto Sonoro
Menu

Recensioni

Chamberlain – Moon In June

2011 - Lophophora Williams
rock/alternative/grunge

Ascolta

Acquista

Tracklist

1.Moon In June
2.Superstition
3.The Good Old Days
4. Moon In June (Alt. Version)

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Formatisi a Catania nel 2009, i Chamberlain rilasciano l’EP d’esordio Moon In June per la giovane etichetta romana Lophopora Williams.

È una musica con evidenti riferimenti al buon vecchio rock dei seventies, quello che si nutriva di robuste dosi di blues, e quindi, come logica consecuzione dato che da lì sempre viene, anche al grunge di metà anni novanta. Quando leggete “grunge” però, non pensate a Nirvana e Soundgarden, bensì alla sua sponda più “soft”, quella più legata, appunto, alla tradizione: Pearl Jam soprattutto, ma ascoltando un brano come Superstition sembra di sentire anche il Jerry Cantrell pacificato e sobrio dei suoi lavori solisti. Non è aria malsana quella che si respira in questo EP, piuttosto delle sane atmosfere legate ad un concetto di rock che fa della melodia e della pulizia dei suoni i suoi riferimenti più espliciti. Si strizza l’occhiolino anche al pop in The Good Old Days, molto Oasis pre-scioglimento, con la vocalità trascinata e trasognata di Sergio Manfredi che centra perfettamente l’obiettivo.

In definitiva, una proposta molto a fuoco e ben calibrata, che potrà incontrare degli apprezzamenti negli estimatori dei gruppi citati sopra.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=o3E-921EieU[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?