Impatto Sonoro
Menu

Recensioni

Xabier Iriondo / ?Alos – 7″

2011 - Tarzan Records
avanguardia

Ascolta

Acquista

Tracklist

1.The Clouds
2.The Rain
3.The Storm

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Nuova etichetta sotto il sole indipendente italiano è la Tarzan Records (in questo caso , in collaborazione con Bar La Muerte)  che non mostra tentennamenti e si butta subito nella creazione di un disco a dir poco inusuale, dominato dal malsano duo: Stefania Pedretti (OvO, Allun) e Xabier Iriondo, lei alla voce, lui al banjo-monochord-melobar.

I tre pezzi del disco simboleggiano ritualmente la creatività del caos naturale.
I primi due (The Clouds, The Rain) si mostrano come uno sgangherato folk che unisce in sé il tribalismo, lo spoken word, una poesia roca e marcia con ritmiche spezzate, arrugginite, create con mezzi di fortuna. Note che si rompono, corde che si stracciano sotto un cielo cupo e pronto alla tempesta. Sciamanesimo.
La terza e conclusiva, The Storm, rappresenta la saturazione. Il completo annientamento della parola e della musica. Una sequenza di drone e feedback riempono l’aria. La voce della sciamana diventa morente e ancora più cavernosa fino alla fine.

Una fine tagliata e lasciata purtroppo a metà. Manca un’ultima chiusura concettuale del pezzo per cui si rimane un po’ così lasciati a sé. Questo aspetto rende ancora più chiaro il fatto che questo disco (in sostanza un 45 giri-7”) deve tramutarsi presto in un disco completo e organico.
Le idee e lo stile ci sono, l’esca è stata perfetta. Vogliamo il prossimo passo.

[soundcloud url=”http://soundcloud.com/signorinaalos/the-storm”]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?