Impatto Sonoro
Menu

GEOFF FARINA in concerto ad Umbertide (PG): la lettera di LUCA BENNI

Il prossimo 26 novembre Geoff Farina suonerà ad Umbertide, in provincia di Perugia. La location è il cinema Metropolis, una sala di 99 posti che per una notte si trasformerà in sogno tra le note dell’ex leader dei Karate.
Ad organizzare il tutto l’Associazione Effetto Cinema di Umbertide e l’etichetta indipendente To Lose La Track.
Questa qui sotto è una bellissima lettera del master factotum di TLLT, il buon Luca Benni, che ci parla della prima volta in cui ha incontrato Geoff Farina, del primo concerto che ha organizzato e delle emozioni che si possono vivere ancora dopo tanti anni di distanza.

“Il primo concerto a cui ho partecipato in veste attiva è stato quello dei SECRET STARS, la band formata da Jody Buonanno e Geoff Farina.
Era l’inverno del 1998, Novembre credo. Faceva freddo. Giulio Repetto di Greenrecords, oltre a vari aggiornamenti del catalogo Green, mi aveva mandato questa mail sulla posta elettronica dell’università (benni@dipmat.unipg.it, ora inesistente e l’unica che avessi) che diceva che cercava un po’ di date per questo side project dei KARATE e che avrebbe fatto uscire un 7″ dei Secret Stars per il tour italiano dal titolo “14 days in belpaese”.
Al tempo non avevo tanti contatti con i locali, i pochi che c’erano in Umbria. Ricordo però che al Due Lune di Castiglione del Lago, passava tanta roba e il proprietario era un tipo abbastanza estroverso e pazzo che magari potevo convincerlo. Chiamai al telefono del locale e ci parlai, lui non conosceva la band in questione, anche se aveva sentito nominare i Karate. Mi disse “Facciamoli, il post rock è il nostro genere!” Gli mandai un fax (l’unico modo “popolare” al tempo per mandare informazioni velocemente) con le richieste tecniche, quelli di rimborso e una pagina di una recensione strappata dalla allora fanzine Blow Up. Detto fatto, non mi ricordo a quanto ammontasse il cachet, credo 200.000 lire più da dormire, sopra al locale, e la cena, gustosa, umbra, vegetariana. Al concerto venne anche Giulio di Green che li accompagnava in tour, ma avevo un po’ paura e un po’ troppa riverenza nei suoi confronti e quindi mi limitai al solo saluto di rito, anche se avrei voluto dirgli tante cose musicali. Con Geoff scambiai un “thank you very much for coming” e acquistai il 7″. Jodi era bellissima e io pensavo che Geoff e lei stessero insieme. Ed ero un po’ felice per loro che giravano il mondo in tour e si volevano bene.
Non fu l’unica volta che mr. Farina venne in provincia di Perugia, lo rividi almeno un paio di volte, con i Karate e i concerti di Andreone Armellin, e ad una edizione di Arezzo Wave, tipo alle 7 di sera; ricordo che ero insieme agli Altro, che avevano aperto sul mainstage di quell’edizione lì ed eravamo in pochissimi a fare il singalong.”

(Luca Benni)

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=sou78GiLezI[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?