Impatto Sonoro
Menu

Recensioni

Marc Ford – Holy Ghost

2014 - Naim Edge Records
rock / blues

Ascolta

Acquista

Tracklist

1.If I’d Waited
2.Blue Sky
3.Dancing Shoes
4.Dream #26
5.In You
6.I’m Free
7.Just A Girl
8.You Know What I Mean
9.Turquoise Blue
10.Sometimes
11.Badge Of Descension
12.Call Me Faithful

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Dopo un edulcorato silenzio segnato da varie vicissitudini private, torna Marc Ford – ex The Black Crows – Ben Harper, con tutta la sua musica rock di derivazione blues che affonda le sue radici nel folk moderno americano.
Dodici brani, ispirati e compatti, tra notturni metropolitani (Blue Sky e Dancing Shoes) bagnati da pioggia e polvere texana e succulenti trasporti verso il delta del Mississippi (Dream  26 e I’m Free) dal fascino purissimo. Le tessiture elettro-acustiche, calde e a volte discrete, si insinuano nei dedali di questo lavoro intimo dove la scrittura di Ford, vero autore camaleontico e interprete credibilem esce allo scoperto come non mai con nobili ballate (In You) e accattivanti blues acustici dal chiaro richiamo roots (incredibile la bellissima Just A Girl!).
Vicino alla sua chitarra e alla sua voce un’insieme di musicisti hipster come Stew Jackson, Dan Moore, Matt Brown, che disegnano questo affresco bucolico di indie-rock supremo.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=mcmfJFyta1c[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?