Impatto Sonoro
Menu

Archivio per Luglio, 2015

MARIA ANTONIETTA + THEGIORNALISTI – Scuola Holden, Torino, 22 luglio 2015

La prima volta che ho visto Maria Antonietta era tutto molto diverso, praticamente un concertino Punk su un palco largo quanto la gran cassa del batterista. Ieri invece era un’altra cosa, quello che si può definire un vero e proprio show. Ma partiamo dall’inizio, ovvero dai Thegiornalisti, che hanno arroventato in un attimo il clima […]

Giorgio Moroder – Déjà Vu

Era il 2000 circa ed io con il mio primo e poderoso Compaq Presario, che per l’epoca forniva prestazioni da stazione spaziale orbitante, scaricai un programmino risolvi-pomeriggi in versione rigorosamente free: E-Jay. Una volta installato, si poteva, accozzando alla meglio un fintissimo synth a svariati e banalissimi sample della dance fine 90/primi anni zero, comporre […]

Tribulation – The Children Of The Night

I Tribulation sono un gruppo svedese in attività dal 2001 e sono un gran gruppo, merce rara di questi tempi. Partiti come band death metal, che da quelle parti è sport nazionale, (andatevi ad ascoltare il debutto “The Horror” del 2008 che farà la gioia di chi mangia pane, Merciless e Morbid Angel), gia dal secondo album “The […]

THE YELLOW TRAFFC LIGHT, ecco il video per il brano “Cole Drives Too Fast”

Come anticipazione per il nuovo ep in uscita il prossimo mese di settembre i The Yellow Traffic Light propongono l’accompagnamento video al brano “Cole Drives Too Fast“. L’idea di fondo del video di “Cole Drives Too Fast” parte dal titolo e dalle liriche del brano, scritte da Jacopo Lanotte. Da questo punto di vista è stato […]

Ash – Kablammo!

Era l’estate del 1998 quando il depresso adolescente Damiano si sedeva davanti allo schermo di una gigantesca  televisione a tubo catodico a cui era attaccata una Playstation modificata talmente male che leggeva benissimo i cd fasulli e ignorava quelli originali; era una Playstation sottoproletaria. Su quella straordinaria macchina dalla potenza tremendamente inferiore a quella di […]

Refused – Freedom

Era il 1998 quando i Refused diedero alla luce un capolavoro che rivoluzionò un genere ed influenzò tantissime band che da lì in poi ripresero o cercarono di riproporre le nuove linee guida dettate da questa band che ridiede linfa vitale all’hardcore; nonostante ciò poco dopo decisero di sciogliersi. Vorrei tanto fermarmi qui, ma mi […]