Impatto Sonoro
Menu

AIDAN BAKER: questo mese in tour in Italia

aidanbaker

Aidan Baker è un polistrumentista, con formazione classica in flauto, ma più noto come chitarrista. Utilizzando vari effetti elettronici combinati con i più diversi stili di suonare chitarrre accuratamente preparate, Baker crea una musica che è classificabile come nelle ambient sperimentale, basata su chiare influenze shoegaze, post-rock, neo-classica e jazz.
Nel corso degli ultimi dieci anni, Baker ha pubblicato numerose registarzioni, sia da solista, con il suo duo Nadja, e con vari altri progetti, su etichette come Giza Recordings, Alien8 Recordings, Drone Records e la sua label personale, la Broken Spine Productions.
Egli è anche autore di numerosi libri di poesia.
Baker ha collaborato in studio e dal vivo con artisti del calibro di Tim Hecker, Jefre Cantu-Ledesma, Peter Broderick, Carla Bozulich, Jessica Baillif, e membri di The Jesus Lizard e Swans.
Ha anche composto e suonato con ensemble classiche contemporanee come The Penderecki Quartet
e The Riga Sifonietta.
Baker ha girato e suonato molto in tutto il mondo, tra apparizioni e festival internazionali come FIMAV, SXSW, Incubate, Unsound, e Mutek, tra gli altri.
Originario di Toronto, in Canada, Baker attualmente risiede a Berlino.
Da martedì 15 settembre Aidan Baker sarà in Italia per una serie di concerti nel nostro paese.
Ecco il programma del suo tuor

15.09 – Freakout Club, Bologna – w/ Uochi Toki
16.09 – Via Mazzini 66, Ravenna
17.09 – TBA
18.09 – Altroquando, Zero Branco (Treviso)
19.09 – Stay At Home Festival, Bagnaria (Udine)
20.09 – Nerodiseppia (afternoon) & Spazio Aereo (evening), Venezia

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?