Menu

È morto CHARLES BRADLEY

È morto ieri Charles Bradley all’età di 68 anni. Al cantante soul statunitense era stato diagnostico un cancro allo stomaco appena l’anno scorso. 

La carriera di Bradley è iniziata nel 2002 con una serie di singoli pubblicati per l’etichetta Daptone anche se il suo album di debutto è uscito solamente nel 2011. Il cantante era attualmente in tour per promuovere il suo terzo album intitolato “Changes“, titolo derivato dalla sua cover di un brano dei Black Sabbath, uscito lo scorso anno quando è stato costretto a cancellare il tour per seguire le cure adeguate.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close