Impatto Sonoro
Menu

Archivio per luglio, 2018

Back In Time: MINISTRY – Psalm 69: The Way To Succeed And The Way To Suck Eggs (1992)

Nessun tipo di autocommiserazione da queste parti, solo un disastro senza pari e una confusione chirurgicamente incuneata nella mente di una Regina Alien mandata a spasso in una metropoli sorretta da neon e ombre umane-non umane.

Gorillaz – The Now Now

Recensione del disco “The Now Now” (Parlophone / Warner Bros., 2018) dei Gorillaz. A cura di Nadir Moreschi.

Back In Time: BEASTIE BOYS – Hello Nasty (1998)

I Beastie Boys prendendosi poco o per nulla sul serio, fedeli al proprio rap quadrato e genuinamente scanzonato e coadiuvati da professionisti della musica di prim’ordine vent’anni fa ci consegnavano un album potente, originale e ciò malgrado assolutamente fruibile.

Back In Time: MR. BUNGLE – California (1999)

C’è tutto in “California”, e quando dico tutto intendo proprio TUTTO. È l’epitaffio perfetto di un secolo di psicosi e brutalità, cambiamenti e trasformazioni e sontuosa introduzione ad un millennio di luci ed ombre.

Deafheaven – Ordinary Corrupt Human Love

Recensione del disco “Ordinary Corrupt Human Love” (Anti-, 2018) dei Deafheaven. A cura di Fabio-Marco Ferragatta.

NINE INCH NAILS: lo streaming del video live di “Metal” (con GARY NUMAN)

Il video è stato girato lo scorso 16 giugno a Las Vegas dal regista Brook Linder