Impatto Sonoro
Menu

Recensioni

A.A. Williams – arco

2021 - Bella Union
songwriting / classica moderna

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Control
2. Cold
3. Terrible Friends
4. Belong


Web

Sito Ufficiale
Facebook

Prendi un EP di debutto tra i migliori usciti nella storia recente di certo songwriting non-allineato. È qualcosa di strabiliante già di suo, una promessa in seguito ampiamente mantenuta, è un mondo a parte, una voce che svetta tra le tante che si susseguono in un mondo che non tace mai. Apre ferite che poi cura, per riaprirle. Prendilo e mandalo in mille pezzi. Prendi i cocci e osservali. Non serve ricostruirlo da lì, parti da zero. Usa altro materiale, mantienine inalterati i colori, fai sì che una volta completo abbia una sua vita. Nuova.

A.A. Williams e “arco”, un nuovo involucro che contiene tutti i sentimenti dell’eponima prima fatica, quattro brani che già con la strumentazione consueta erano tocco d’infinito, qui prendono altre strade, sentieri che dipanano il buio. Nomen omen dell’EP, perché tocca agli archi divenire compagni di viaggio della cantautrice inglese, che dall’ambiente classico arriva e ne ha già piegato lo stile e le sensazioni donandole alla propria band. Qui tutto si spoglia alla luce spettrale di un cielo carico di lacrime pronte a rovesciarsi sul mondo.

La voce di A.A. spicca il balzo della fede nell’ignoto e Control, Cold, Terrible Friends e Belong tornano a rilucere, nelle morbide anse dei legni, come una marea che furoreggia e un attimo dopo si ritrae, e quel che già conosciamo, come d’incanto, si rinnova e rinasce, una reincarnazione arvopartiana, tesa al di là di ciò che possiamo toccare.

E toccante è il risultato, di bellezza intriso, distillato in natura nova. Un naufragio emotivo in un crescendo senza posa che nemmeno il silenzio può estinguere.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni