Impatto Sonoro
Menu

MATT PIKE (Sleep, High On Fire): a febbraio l’album solista “Pike vs The Automaton”

(c) Juan Carlos Caceres

Se siete fan degli Sleep tanto quanto degli High On Fire sarete contenti di apprendere Matt Pike è pronto a debuttare da solista.

Pike vs The Automaton” è stato anzitutto scritto assieme al batterista Jon Reid, prodotto da Billy Anderson (Mr. Bungle, Brutal Truth), vede la partecipazione di Alyssa Maucere-Pike (Lord Dying / Grigax), Chad “Chief” HartgraveBrent Hinds (Mastodon), Steve McPeeks (West End Motel), Josh Greene (El Cerdo), Todd Burdette (Tragedy) e Jeff Matz degli High On Fire ed uscirà il 18 febbraio 2022 per MNRK Music.

Del disco parla così:

Il titolo dell’album, ‘Pike vs. the Automaton’, non era una questione di ego per me. Billy e Jon hanno detto: ‘Amico, dovresti usare il tuo nome qui. Questo è il tuo progetto solista’. Ho detto: ‘Non voglio farlo’. L’Automaton, nella mitologia greca, è il grande robot che è il guardiano degli dèi, fondamentalmente. È una grande macchina senz’anima chiamata Talos. La grande macchina che sta lavorando contro l’umanità in questo momento. In ‘Giasone e gli Argonauti’, Giasone e gli Argonauti devono combattere questa grande macchina che protegge l’isola. Fondamentalmente, ciò che il titolo dell’album dice, metaforicamente, è ‘Pike contro il mondo. Ho fatto un disco di rock psichedelico che piacerebbe ai fan degli Sleep e degli High on Fire. E forse potrebbe piacere anche a chi non è fan degli Sleep o degli High On Fire. Sicuramente penso che sia interessante; ha il D-Beat punk, il two-step. C’è di tutto e funziona, non suona strano. È solo un disco di rock psichedelico fuori dagli schemi.

Di seguito trovate il primo singolo estratto Alien Slut Mum (la cui premiere è stata pubblicata da Decibel) assieme a copertina e tracklist completa del disco.

1. Abusive
2. Throat Cobra
3. Trapped In A Midcave
4. Epoxia
5. Land
6. Alien Slut Mum
7. Apollyon
8. Acid Test Zone
9. Latin American Geological Formation
10. Leaving The Wars Of Woe

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!