Impatto Sonoro
Menu

Recensioni

Tetsuo – Tetsuo

2022 - Hypershyape Records
post-metal / experimental

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Intro
2. Sighs and Aberrations
3. Behind The Moon
4. The Cold Of Alleys
5. The Painful Skin
6. Lights And Shadows
7. The Sun Was Rising
8. Golden Calf


Web

Sito Ufficiale
Facebook

I Tətsuo sono una band post metal veneta, al debutto con un disco self titled ed una cassetta dalla tiratura limitatissima, probabilmente già sold out. Il disco è edito da Hypershape Records, che ci ha sempre abituato ad azzardi sonori e stranezze di ogni tipo e anche questa pubblicazione non fa eccezione. La band si dichiara post metal, ma si percepiscono sfumature balck, a tratti death, in altri momenti sludge e in altri ancora hardcore, a formare un cocktail di malvagità esplosivo e particolarissimo.

I brani sono ben congegnati e difficilmente inquadrabili, si prestano ad un ascolto attento ed esperto, non si tratta certo di un approccio casual né accomodante. L’atmosfera è ridotta al mimino per la maggior parte del tempo, i riff regnano supremi così come le strambate virulente di tempo, note e ritmica che colpiscono l’ascoltatore come schiaffi a mano aperta. La voce cavernosa ricorda gli Old Man Gloom, i brani spaziano da un’attitudine simile ai Full Of Hell o ai primi Converge per andare fino ad un sentore di Neurosis ma decisamente più pazzoidi e imprevedibili, senza rinunciare a lontani echi del miglior stoner alla Sleep.

L’ambiente è sulfureo e infernale, in alcuni momenti vagamente, rassicurante in altri perentorio e imponente, senza mai però scendere nell’ansiogeno, che non è assolutamente scontato in questo tipo di composizioni. Pare quasi che la band abbia preso una manciata di generi che gravitano intorno al post metal e li abbia fusi a milioni di gradi centigradi per arrivare a forgiare un nuovo tipo di lega, unico e fortemente personale.

Il male scorre potente in questi ragazzi, tuttavia si sente che si tratta di un disco di debutto, c’è della forte sperimentazione e forse è penalizzata una linea di stile unica che colleghi tutti i brani del disco. Questo non pare però intaccare la godibilità del lavoro, la prestanza tecnica non è indifferente ed anche se ogni brano presenta una personalità quasi individuale il viaggio proposto dai Tətsuo è intenso e coinvolgente.

Una band da tenere d’occhio, attendiamo una prossima prova quanto prima.


Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni