Impatto Sonoro
Menu

Recensioni

Warpaint – Radiate Like This

2022 - Heirlooms / Virgin
indie rock / art rock

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Champion
2. Hips
3. Hard To Tell You
4. Stevie
5. Like Sweetness
6. Trouble
7. Proof
8. Altar
9. Melting
10. Send Nudes


Web

Sito Ufficiale
Facebook

Notte di fine maggio. 26 gradi circa. Caldo. Nessuna voglia di uscire. Una bibita gelata appoggiata sul tavolo. La gatta che ti guarda. In tv il nulla. Musica…Warpaint. Il nuovo disco delle Warpaint.

Eccolo, parte, inizia. La prima traccia, poi la seconda, la terza, le successive. E a un certo punto capisci come anche una serata di fine primavera apparentemente anonima, possa tramutarsi in un momento bello, rilassante, interessante, di riflessione. Una delle più grandi magie che possiede la musica è quella di legarsi ad attimi della tua vita che proprio grazie a quei suoni, quei passaggi, quelle parole, non dimenticherai più.

Radiate Like This”, il nuovo album delle Warpaint, il quarto di una discografia fatta di un art-rock dark sempre estremamente elegante, uscito a ben 6 anni di distanza dal precedente, non fa gridare al capolavoro, non fa sobbalzare sulla sedia, ma senza dubbio sa prenderti per mano riuscendo a trascinarti nelle sue meravigliose atmosfere. Un disco che senza la pandemia sarebbe dovuto uscire con altre tempistiche, ma che grazie a questo forzato ritardo ha usufruito di uno sviluppo fortemente introspettivo di cui i suoi illustri predecessori forse non hanno mai beneficiato.

Scorci poetici. Ritmi lenti. Melodie di una tenera dolcezza avvolte in armonie romantiche e sognanti. Rispetto al passato le atmosfere dark si sono rarefatte lasciando spazio a sonorità vagamente paisley e decisamente dream-pop. Synth minimali figli degli anni ’80 che sul finale virano verso colorazioni psichedeliche. Voci eteree, raffinate, angeliche. Il risultato complessivo è forse meno ricercato rispetto alle produzioni precedenti e qualcuno sicuramente punterà il dito dicendo che “Radiate Like This” non è il disco che ci si aspettava dopo così tanta attesa, ma la verità è che le 10 tracce che lo compongono sono capitoli di una storia che riesce ancora ad appassionarci.

Trama, intreccio e narrazione funzionano ancora benissimo. Un album sicuramente diverso dai suoi predecessori, ma che risulta ancora perfetta dimostrazione di come l’interazione tra le proprie autrici, Emily, Theresa, Jenny Lee e Stella, sia ancora forte. Canzoni come Champion, Like Sweetness, Trouble, ma soprattutto Melting e Send Nudes, sono già colonna sonora di un’estate che quest’anno ha iniziato a bussare fin troppo presto.

Nel frattempo la temperatura non è scesa. Ancora 26 gradi. Ancora caldo. Troppo per questo mese di maggio anomalo. La bibita gelata invece è stata consumata. La tv continua a non mostrare nulla che sia degno di nota. Ma un ottimo disco ha reso questa serata interessante e ricca di ottima musica.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni