Impatto Sonoro
Menu

Recensioni

Hauntologist – Hollow

2024 - No Solace
black metal / post rock

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Ozymandian
2. Golem
3. Waves of Concrete
4. Hollow
5. Autotomy
6. Gardermoen
7. Car Krukow


Web

Sito Ufficiale
Facebook

 Si evince già dai font utilizzati per logo e scaletta brani sul retro quale è la doppia natura di questo nuovo progetto di Darkside dei Mgla, qui coadiuvato da The Fall che non è altro che la chitarra aggiunta in sede live, sempre dei suddetti. 

Black metal, non eccessivamente melodico, potente, emozionante, fantasioso, meravigliosamente minimale ma che sa colpire nel modo giusto le corde giuste, che non stanca, grazie soprattutto al drumming mai banale di Darkside

Ozymandian, Golem, Deathdreamer, Autotomy, sono furore e cupa stasi, sono tenebre alla fine del tunnel, non sono luce. Diversamente da questi appena citati i rimanenti brani si crogiolano in un dark rock, sempre molto notturno che flirta con certo post-rock e post punk, finanche con certa ambient chitarristica e minimale. I due mondi non si incontrano mai, se non quasi nella title track, dove si sfiorano per poi allontanarsi nuovamente. Un distacco netto, come detto in apertura, che seppur dia l’impressione sulla carta di grande eterogeneità, regala un opera tanto varia quanto compatta e veramente avvincente. 

Di sicuro, già da adesso, tra i miei dischi dell’anno.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni