Impatto Sonoro
Menu
// archivio autore

Antonio Martorano

Antonio Martorano ha scritto 44 articoli per Impattosonoro.it

“At San Quentin” di Johnny Cash, il paradiso dei perdenti

Rassicurante e maledetta insieme, la popular music di Johnny Cash faceva categoria a se: s’alimentava di solidarietà, rabbia, lividi, tormenti e desideri di vendetta.

Una maratona epica e visionaria: “Heaven Up Here” degli Echo And The Bunnymen

Quello degli Echo And The Bunnymen era già il post del post-punk, e le pose glamour del cantante con l’impermeabile anticipavano quello che poi avremmo chiamato britpop.

“Pornography”, naufragio e salvezza per i Cure

“Pornography” era uno sfiatatoio d’ansia e dissolutezza, un delirio angosciato denso di suoni, visioni e presagi.

“Slanted And Enchanted” dei Pavement compie 30 anni: storie di ordinaria quotidianità

Quello che sembrava il passatempo di un gruppo di ex studenti annoiati, finì col diventare il poster alle pareti nei garages del rock indipendente.

“Surfer Rosa”: nessuno, davvero nessuno, suonava come i Pixies

Quando era leggero, non era mai superficiale, quando era pesante, non era mai ossessivo: l’art-rock di “Surfer Rosa” era un faro acceso sul confine fra gli anni Ottanta e il decennio successivo

“Mellow Gold”, la musica senza generi di Beck

Tra dildo giganti e papponi del precariato, vicini di casa ubriachi e spacciatori paranoici, vite minime ed emarginati totali, Beck aveva scritto il vademecum della genreless music.