Impatto Sonoro
Menu
// archivio autore

Nicolas J. Roncea

Nicolas J. Roncea ha scritto 0 articoli per Impattosonoro.it

Intervista ai VETRONOVA

Da poco usciti con il disco di debutto “Durante”, i Vetronova, giovane trio proveniente da Varese sono un universo di post-rock, psichedelia, noise e hardcore.

Intervista ai THE SURICATES

Autori di un ep d’esordio tanto acerbo quanto intrigante, i teatini The Suricates sono giovane quintetto alle prese con un complicato compito, quello di cercare di ridefinire gli argini di un post-rock che sembra sempre aver detto ormai tutto e che poi, puntualmente, riesce ancora a stupire. Siamo andati a fare quattro chiacchiere con loro per capirne di più.

I Love My Label #1: In The Kennel (Goat Man Records)

“I Love My Label”, che prende il titolo dalla bellissima canzone di Nick Lowe, vi accompagnerà ogni primo venerdì del mese alla scoperta di un’etichetta indipendente, di chi e cosa ci sia dietro: sacrifici, soddisfazioni, vittorie, sconfitte, persone splendide. Si comincia con il progetto In The Kennel della Goat Man Records.

Intervista ai TITOR

Tra navigazioni post HC alla Fugazi, violenza hard rock in pieno stile AC\DC e ricordi del punk ‘80 come quello dei Contrazione, i Titor sembrano essere il cavallo giusto su cui puntare per una rinascita della scena di Torino?.

Intervista a LILIA

Nell’epoca delle Pussy Riot e di un femminismo che svende la propria dignità in cambio di una comoda posizione in cima alla piramide posticcia dello showbiz, capita che Lilia, 23enne cantautrice pescarese, scelga di sussurrare tutto il suo amore per la musica e per la lingua francese in un disco esordio, “Il Pleut” , che è un bell’esempio di folk e soul come in Italia forse manca da un bel pezzo.

Intervista ai CHEVREUIL

Musica per giornate storte. Quelle giornate in cui ti alzi la mattina già con i coglioni girati, in cui sai fin dal primo momento che se c’è qualcosa che può andar male lo farà, in cui bevi sedici caffè e litighi con il vicino di casa così per il gusto di farlo, in cui rimani imbottigliato nel traffico e ti viene voglia di spaccare le porte o uccidere qualche puttana. Intervista a cura di Nicolas J. Roncea.