Impatto Sonoro
Menu

Interviste

Intervista ai NOVEMBRE

Abbiamo intervistato i NOVEMBRE. La band di culto italiana ci racconta il loro ritorno con il nuovo lavoro, intitolato “Ursa” che uscirà ad Aprile 2016 per la leggendaria Peaceville. Intervista a cura di Stefano Lorefice.

Intervista a HUGO RACE

Avrei dovuto intervistare Hugo Race dopo la sua performance in “solitaria” (tra virgolette poiché accompagnato da Davide Mahony dei Sepiatone) a Il Circolino di Vercelli ma la stanchezza post-concerto ci ha portato ad una “chiacchierata” via mail. Pronti? Via!

Intervista agli INFECTION CODE

Quindici anni sono tanti per chiunque. “Grazie al cazzo”, direte voi. Invece no, grazie al cazzo un corno. Per noi musicisti quindici anni sono un’eternità. Un’eternità che passiamo a tentare d’esistere, anzi, a continuare ad esistere. Non sono la stessa faccenda, e non è facile. Per nulla. Li passiamo a divorarci il fegato, a sanguinare sugli strumenti, a sudarci negli occhi che poi dal vivo non vedi né il pubblico né quello che fai, a incunearci nella giungla infinita di un mondo che assume proporzioni bibliche grazie/a causa del deep web, e in mezzo un enorme aracnide meccanico pronto a mangiarci appena ci fermiamo, appena tentiamo di tirare il fiato. Allora meglio non farlo, meglio guardare avanti e adattare il corpo al pensiero, muovendoci distruggendo, creando, respirando dolore e inspirando noi stessi.

SYS ’15: Intervista a Bangover Crew

Si è conclusa da poco la rassegna elettronica SYS che ha ospitato nomi del calibro di Populous, Go Dugong, Yakamoto Kotzuga, Sonambient, Montoya, Go-Dratta. Abbiamo colto l’occasione per fare 2 chiacchiere con gli organizzatori.

Intervista ai MATERIANERA

Abbiamo intervistato i Materianera, gruppo stravagante ed eterogeneo formato dalla cantante Yendry Fiorentino, dal produttore e musicista Davide “Enphy” Cuccu e dal produttore e dj Alain Diamond.

Intervista ai NIENT’ALTRO CHE MACERIE

Novembre è un mese pieno di contrasti e di emozioni. Sentimenti ripercorribili anche in un disco che esce in questo periodo, opera dei ragazzi che si celano dietro il progetto Nient’Altro Che Macerie. Hai Perso è qualcosa che lascia stupiti, che distrugge la quotidiana banalità. È un disco ricco e variegato. Per saperne di più abbiamo scambiato quattro chiacchiere con il gruppo.