Impatto Sonoro
Menu

Interviste

Intervista ai THE SURICATES

Autori di un ep d’esordio tanto acerbo quanto intrigante, i teatini The Suricates sono giovane quintetto alle prese con un complicato compito, quello di cercare di ridefinire gli argini di un post-rock che sembra sempre aver detto ormai tutto e che poi, puntualmente, riesce ancora a stupire. Siamo andati a fare quattro chiacchiere con loro per capirne di più.

Intervista agli Honeybird & The Birdies

Quando si pensa alla musica indipendente è facile farsi venire in mente tradizionali schitarrate o synth super electro e distorsioni. Ma non è così. E se serve un momento per staccare e unirsi al cosmo, Honeybird & the birdies con il nuovo album You Should Reproduce ci portano nel loro mondo. Rigorosamente in volo.

Intervista agli INTERIORA

Gli Interiòra hanno dato vita a un EP, “Tra Gli Alberi e Gli Dei”, che illumina quello che il nero spesso confonde, sfiora le corde del cuore e rimane impresso come un marchio. Una partenza con il botto. Incuriositi siamo andati a conoscerli e abbiamo intervistato Simone De Vita.

Intervista ai CRTVTR

Abbiamo conosciuto i Cartavetro (CRTVTR per gli amici) un po’ per caso nell’immenso mondo di bandcamp. Incuriositi dalla collaborazione con Mike Watt e dalle poche informazioni reperibili sul web ci siamo avvicinati a Here it comes, Tramontane! e non abbiamo più smesso di ascoltarlo.

Intervista ai BUFFALO GRILLZ

I Buffalo Grillz hanno dato vita ad un nuovo disco violento e “aggressive” che fa godere i fans dei sound più estremi, i quali troveranno in Manzo Criminale, il più brutale dei metodi per far perdere la verginità alle proprie orecchie. Dopo aver raccolto un ottimo riscontro da parte della critica e del pubblico, noi di Impatto Sonoro siamo stati colti da una serie di raptus di gelosia e siamo andati a insultarli.

Intervista agli HATE BOSS

Conosciamo meglio gli Hate Boss, che quest’anno hanno visto uscire il loro primo cd “Time of the signs” per l’etichetta Redled records/Venus, prodotto dalla stessa band.