Impatto Sonoro
Menu

Interviste

Intervista agli YUPPIE FLU

Incontrati da Mao168 a Milano all’ultima data del TORA! TORA! FESTIVAL, vi proponiamo l’intervista agli anconetani YUPPIE FLU, uno dei più interessanti gruppi italiani, nella sempre più fiorente scena indie. Intervista di Mao168

Intervista all’ANOMOLO RECORDS

Non Pagare Questa Musica: è questo lo slogan che troneggia su www.anomolo.com, sito dell’Anomolo Records, rivoluzionaria etichetta che ha scelto di distribuire sul web la sua musica. Ovviamente in formato mp3, e ovviamente rigorosamente gratis. E non si tratta di una forma pubblicitaria a guadagno sicuro, come potrete leggere, ma di un progetto nato con […]

Intervista a MORGAN

Intervista a un Dio (c’è stato qualcuno che lo ha chiamato così… chissà se continuano ancora a chiamarlo Dio) Sto parlando di Morgan. Quello dei Bluvertigo. Capelli cangianti, occhi taglienti, lingua fulminante. Ma se dovessi scegliere un Dio, non sceglierei lui… anche perché a pensarci bene, Dio fece un figlio maschio con Maria. Con Asia […]

Intervista ad AMERIGO VERARDI

Intervista ad Amerigo Verardi E chi è?” direte voi… “Uno dei personaggi più importanti dell’underground italiano!” vi rispondo io… Una delle menti più “attive” che abbia mai incontrato. è alla continua ricerca di un progetto da intraprendere e portare avanti, quest’uomo. Esordì con gli Allison Run nel lontanissimo 1989, aggiudicandosi stima, premi e tanti di […]

Intervista a MARCO PARENTE

Mentre sul palco si esibiscono gli storici PGR, tra l’altro invisibili anche nel backstage, mi avvicino a Marco Parente per quella che sarà una chiacchierata più che un’intervista; infatti spesso dimenticavo anche di direzionare il microfono. Si dimostra subito gentilissimo e disponibile, riesce anche a farmi dimenticare la febbre che mi stava distruggendo dalla sera […]

Intervista agli ESTRA

Non è passato molto tempo da quando Giulio Casale e i suoi Estra (Abe Salvadori, Eddy Bassan e Nicola Ghedin) sono scesi dal palco, sudati, provati, sicuramente soddisfatti. Saranno passate un paio d’ore e ora Estremo si gode il fresco del dietro le quinte, biondissimo, elegante. Sembra il cugino ricco inglese di quel Giulio Casale […]