Impatto Sonoro
Menu

Photo Reportage

[Photo-Gallery]: FANFARLO + Le Man Avec Les Lunettes – Magazzini Generali, Milano, 12 maggio 2012

Con ‘Reservoir’ si erano fatti conoscere dal pubblico dell’indie-rock più raffinato e stiloso, merito anche dei loro grandissimi fans ed amici, Sigur Ros. Ora tornano con un album altamente innovativo che segna un deciso cambio di marcia per questa che è senza dubbio una delle realtà più creative ed eclettiche del panorama musicale attuale. E’ un ritorno live attesissimo quello dei londinesi Fanfarlo in Italia.

[Photo-Gallery]: INTO IT OVER IT – Tambourine, Seregno (MI), 8 maggio 2012

Spesso paragonato ad artisti come City And Colour, Dashboard Confessional, Into It Over It è passato in Italia per due concerti volutamente intimi, a sottolineare il suo approccio privato, quasi confidenziale, con il suo pubblico.

[Photo-Gallery]: GIARDINI DI MIRÒ – Magnolia, Milano, 3 maggio 2012

Ritorno atteso della band emiliana che presenta il nuovo album “Good Luck”, registrato a San Prospero di Correggio, non lontano da dove i CCCP registrarono “Epica Etica Etnica Pathos”.

[Photo-Gallery]: SALMO – Magazzini Generali, Milano, 26 aprile 2012

Una rivoluzione musicale fatta di DubStep, Elettro, Rap- Hardcore uniti a testi criptici ed estremi.
SALMO vive di notte e dorme di giorno, un disturbo del sonno che ha influenzato fortemente “DEATH USB”, sia nelle basi ipnotiche e sincopate, sia nei testi horrorifici e dalle atmosfere macabre e desolanti.

[Photo-Gallery]: THE ASTEROIDS GALAXY TOUR – Magazzini Generali, Milano, 25 aprile 2012

The Asteroids Galaxy Tour si fanno notare per lo stile musicale raffinato e retrò, pieno di elementi sonori propri del jazz, della musica black, delle colonne sonore anni 70 e del rock alternativo anni ’90, il tutto sapientemente mescolato in un’accattivante chiave “pop-alternative”.

NINA ZILLI – Demodè, Bari, 14 aprile 2012

Bari, Demodè club, tutto sold out per il concerto di Nina Zilli, stella del nuovo soul italiano.

[Photo-Gallery]: MICHAEL KIWANUKA + Jake Bugg – Magazzini Generali, Milano, 20 aprile 2012

Paragonato dalla critica a vere e proprie leggende quali Otis Reding, Van Morrison e Bill Withers, Michael Kiwanuka sta conquistando la critica musicale più attenta

[Photo-Gallery]: GIANLUCA GRIGNANI – Alcatraz, Milano, 19 aprile 2012

Questo non è un tentativo di sdoganare Gianluca Grignani sulle pagine di ImpattoSonoro.

[Photo-Gallery]: HELMET – Circolo Magnolia, Milano, 15 marzo 2012

Se i capelli di Page si fanno radi e brizzolati, il sound non sembra avere cedimenti e invecchiamento. Un’ora e mezza abbondante di riff tagliati con il bisturi, senza sbavature, ancora una volta a ricordarci quanto abbiano contribuito alla scena “rock estrema”.

TINARIWEN + Cletus – Hiroshima Mon Amour, Torino, 14 aprile 2012

Una iniezione di pura vitalità. Se vi dico che è stato uno dei concerti più veri, spirituali e completi a cui ho assistito negli ultimi anni, qualcuno mi crede?

[Photo-Gallery]: PERTURBAZIONE + Ila Rosso – Magnolia, Milano, 11 Aprile 2012

I Perturbazione sono i precursori dell’indie-pop made in Italy. Prima di loro il vuoto, dopo tutto il bello della musica italiana dei baci e delle carezze.

[Photo-Gallery]: MARTA SUI TUBI + Diego Mancino – Alcatraz, Milano, 12 aprile 2012

Prosegue il “Cromatica Tour” dei Marta Sui Tubi che, in compagnia dell’ottimo Diego Mancino, fa tappa all’Alcatraz di Milano. Uno show originale, che prende vita tra successi del passato e suggestivi visuals.

[Photo-Gallery]: MXPX ALL STARS – Magnolia, Milano, 4 aprile 2012

Mike Herrera è un’icona del punk rock mondiale: storico bassista e frontman degli MXPX, non riesce a stare fermo un attimo. Ecco infatti che, approfittando della pausa con gli storici compagni d’avventura, torna on the road con il progetto ALL STARS. Protagonista di due intensi show in Italia durante i quali, con il supporto dei Cancer, ha riproposto i successi degli MXPX che lo hanno reso famoso in oltre 15 anni di carriera!

[Photo-Gallery]: TOMMY EMMANUEL – Alcatraz, Milano, 3 aprile 2012

Tommy Emmanuel, conosciuto anche come “il musicista dei musicisti”, è stato più volte definito come il più grande chitarrista vivente. La sua tecnica ne fa un vero mostro sacro della musica contemporanea, capace di imporsi anche tra gli addetti ai lavori per la sua capacità di innovare, da un punto di vista tecnico, l’approccio con la chitarra. È passato in Italia, per uno show imperdibile all’Alcatraz di Milano. C’eravamo ovviamente anche noi e il nostro fido obiettivo.

[PHOTO-GALLERY]: IL TEATRO DEGLI ORRORI – Alcatraz, Milano, 29 marzo 2012

Che lo si ami o lo si odi, che ci si riconosca o meno, Pierpaolo Capovilla e Il Teatro Degli Orrori sono una parte importante della nostra scena. Lo abbiamo immortalato durante il concerto milanese all’Alcatraz in compagnia degli ottimi The Mantra Above The Spotless Melt Moon.

[Photo-Reportage]: DEROZER – Latte Più, Brescia, 17 marzo 2012

Negli ultimi anni una domanda continuava a girare per il web: perché non tornano sul palco i Derozer?

[Photo-Gallery]: JOHN CALE – Magazzini Generali, Milano, 15 marzo 2012

Bastano tre semplici parole per descrivere John Cale: leggenda del rock. Il cantautore, polistrumentista e produttore gallese, fotografato sul palco dei Magazzini Generali con le canzoni dell’EP «Extra Playful» che anticipa il nuovo album atteso in primavera.

[Photo-Gallery]: THE DUKE SPIRIT – Magnolia, Milano, 14 marzo 2012

La band inglese The Duke Spirit capitanata dalla bionda Liela Moss arriva in Italia per due date per presentare l’ultimo album Bruiser pubblicato a settembre per Fiction/Universal.

[Photo-Gallery]: BUD SPENCER BLUES EXPLOSION – Circolo Magnolia, Milano, 1 marzo 2012

Appena rientrati dagli States, reduci dal International Blues Challenge, ecco i Bud Spencer Blues Explosion calcare di nuovo i palchi. Il nuovo tour prevede una ventina di date, tra cui quella milanese di questa sera.

[Photo-Gallery]: NORMA JEAN + The Chariot – Tunnel, Milano, 7 marzo 2012

Tornano in Italia i Norma Jean band post hardcore di Douglasville che ha fatto tappa a Milano per un’unica data nazionale al Tunnel.
In giro dal 1997, il combo americano ha scritto pagine importanti dell’alternative music. La classica band che dà il meglio di sé dal vivo, i Norma Jean sono quanto di più devastante e viscerale la scena metal statunitense abbia partorito negli ultimi decenni. Il loro ritorno in Italia è una bella occasione per apprezzare le canzoni che hanno reso semplicemente unici album come “O God, The Aftermath” e “Meridional”.