Impatto Sonoro
Menu

Il Collezionista Di Ossa

Aphex Twin, Agnostic Front, Dark Day, Wierd Records Compilation: Il Collezionista Di Ossa #12

Quattro mini-recensioni di dischi finiti nel dimenticatoio, ristampe di glorie del passato, bootleg, archivi musicali e nuove uscite in formato musicassetta: dalla minimal wave all’industrial, passando per gruppi underground est europei, giapponesi e catacombe innominabili. Oggi è il turno di Aphex Twin, Agnostic Front, Dark Day e Weird Records Compilation.

Rumori Sacri, Terroritmo, Broken Flag: Il Collezionista Di Ossa #11

Tre mini-recensioni di dischi finiti nel dimenticatoio, ristampe di glorie del passato, bootleg, archivi musicali e nuove uscite in formato musicassetta: dalla minimal wave all’industrial, passando per gruppi underground est europei, giapponesi e catacombe innominabili. Oggi è il turno di Rumori Sacri, Terroritmo, Broken Flag.

Il Collezionista Di Ossa #10: Mauthausen Orchestra, Laxative Souls, Tangerine Dream, Pan Sonic

Quattro mini-recensioni di dischi finiti nel dimenticatoio, ristampe di glorie del passato, bootleg, archivi musicali e nuove uscite in formato musicassetta: dalla minimal wave all’industrial, passando per gruppi underground est europei, giapponesi e catacombe innominabili. Oggi è il turno di Mauthausen Orchestra, Laxative Souls, Tangerine Dream, Pan Sonic.

Il Collezionista Di Ossa #9: Applicator 120, Circus Joy, Clair Obscur, Mauro Pelosi

Quattro mini-recensioni di dischi finiti nel dimenticatoio, ristampe di glorie del passato, bootleg, archivi musicali e nuove uscite in formato musicassetta: dalla minimal wave all’industrial, passando per gruppi underground est europei, giapponesi e catacombe innominabili. Oggi è il turno di Applicator 120, Circus Joy, Clair Obscur, Mauro Pelosi.

Il Collezionista Di Ossa #8: 100% Dynamite, Giancarlo Toniutti, Mick Milk, Should

Quattro mini-recensioni di dischi finiti nel dimenticatoio, ristampe di glorie del passato, bootleg, archivi musicali e nuove uscite in formato musicassetta: dalla minimal wave all’industrial, passando per gruppi underground est europei, giapponesi e catacombe innominabili. Oggi è il turno di 100% Dynamite, Giancarlo Toniutti, Mick Milk, Should.

Il Collezionista Di Ossa #7: CCC CNC NCN, Korpses Katatonik, Scortilla, Captain Beefheart and His Magic Band

Quattro mini-recensioni di dischi finiti nel dimenticatoio, ristampe di glorie del passato, bootleg, archivi musicali e nuove uscite in formato musicassetta: dalla minimal wave all’industrial, passando per gruppi underground est europei, giapponesi e catacombe innominabili. Oggi è il turno di CCC CNC NCN, Korpses Katatonik, Scortilla , Captain Beefheart and His Magic Band.