Impatto Sonoro
Menu

The Anniversary

“Endtroducing…”. Two turntables and one sampler: genesi e fortune del capolavoro di DJ Shadow

Dj Shadow

“Endtroducing…” compie 20 anni: a distanza di due decenni, potrebbe non essere così semplice stabilire in che modo e in quale misura, il capolavoro di di Dj Shadow abbia influenzato il corso di tutto l’hip hop venuto dopo. Ci proviamo, raccontandovelo qui sotto.

“Licensed To Ill”, i Beastie Boys e la rivoluzione hip hop

E pensare che il disco si sarebbe dovuto chiamare “Don’t Be A Faggot”, chissà se la storia sarebbe andata in modo diverso con questa accoppiata micidiale titolo/artwork.

Ma è andata così, con un milione di copie vendute nel solo primo anno di vita, in crescendo costante, incensato da tutti i più blasonati magazine musicali di tutto il mondo come uno degli album più influenti della storia della musica moderna.

27.10.2006: I Soldi Sono Finiti, un inizio che ritorna dieci anni dopo

27.10.2006. Dalla Noise Factory di Milano usciva per Otorecords uno dei dischi più importanti del rock italiano dell’ultima decade. “I soldi sono finiti” segna l’esordio dei Ministri. Ve lo raccontiamo qui.

“Soundtracks For The Blind”, la danza maledetta degli Swans

La cosa che rende speciale “Soundtracks For The Blind” è il livello di tensione che si crea: sempre alto, sempre potente. Non ci sono cali, le pecche sono pochissime e ogni pezzo sembra perfettamente riuscito.

“Life Is Peachy”, i KORN e la nascita del nu-metal

La consacrazione commerciale dei Korn nel 1996 è anche la consacrazione di quella creatura ibrida fino a quel momento difficilmente definibile: con “Life Is Peachy” nasce il nu-metal.

08.10.1996: Antichrist Superstar, la lunga strada fuori dall’inferno

Per me Marilyn Manson è sempre stato un bartender, di quelli che ti servono un cocktail spaziale al momento giusto e che, quando il loro locale chiude, ti fanno rimpiangere di non esserteli goduti appieno, come avresti voluto, per un motivo o per un altro. E quando riaprono e ci torni, sai che non berrai mai bene quanto hai fatto in precedenza.