Impatto Sonoro
Menu

Il Venerdì

Il Venerdì di ImpattoSonoro #76: Shoegaze e altri preliminari feticisti

Si incurva, e continuerà ad incurvarsi questa gobbissima rubrica dedicata fondamentalmente al nulla. Perché dopo una settimana e più di fatica, abbiamo bisogno di oziare, parlare di cose di cui parleremmo in un qualsiasi bar sport globale, o seduti su una panchina tra una trentina d’anni, ma più probabilmente anche prima. Oggi si parla di feticismo, shoegaze e fine del mondo.

Il Venerdì Di ImpattoSonoro #75: Pipistrelli, colombe e altre prelibatezze pasquali

Si arrugginisce, e continuerà ad arrugginirsi questa ferrosa rubrica dedicata fondamentalmente al nulla. Perché dopo una settimana e più di fatica, abbiamo bisogno di oziare, parlare di cose di cui parleremmo in un qualsiasi bar sport globale, o seduti su una panchina tra una trentina d’anni, ma più probabilmente anche prima. Oggi si parla di gatti, pipistrelli e fine del mondo.

Il Venerdì di ImpattoSonoro #74: Il Grunge ovvero quella sporca decina di Seattle e dintorni

Si sporca, e continuerà a sporcarsi questa luridissima rubrica dedicata fondamentalmente al nulla. Perché dopo una settimana e più di fatica, abbiamo bisogno di oziare, parlare di cose di cui parleremmo in un qualsiasi bar sport globale, o seduti su una panchina tra una trentina d’anni, ma più probabilmente anche prima. Oggi si parla di Seattle, grunge e fine del mondo.

Il Venerdì di ImpattoSonoro #73: Licenziamento Economico: se licenzi due dipendenti il terzo è in omaggio

Si arrabbia, e continuerà ad arrabbiarsi questa militantissima rubrica dedicata fondamentalmente al nulla. Perché dopo una settimana e più di fatica, abbiamo bisogno di oziare, parlare di cose di cui parleremmo in un qualsiasi bar sport globale, o seduti su una panchina tra una trentina d’anni, ma più probabilmente anche prima. Oggi si parla di lavoro, riforme e rabbia.

Il Venerdì di ImpattoSonoro #72: “In Iraq ammazzano gli emo: un po’ se la sono cercata”

Si tortura, e continuerà a torturarsi questa sadicissima rubrica dedicata fondamentalmente al nulla. Perché dopo una settimana e più di fatica, abbiamo bisogno di oziare, parlare di cose di cui parleremmo in un qualsiasi bar sport globale, o seduti su una panchina tra una trentina d’anni, ma più probabilmente anche prima. Oggi si parla ancora di emo, Iraq e Il Giornale.

Il Venerdì Di ImpattoSonoro #71: Ciuf Ciuf e l’amore ai tempi dei treni iperveloci

Si innamora, e continuerà ad innamorarsi questa iperveloce rubrica dedicata fondamentalmente al nulla. Perché dopo una settimana e più di fatica, abbiamo bisogno di oziare, parlare di cose di cui parleremmo in un qualsiasi bar sport globale, o seduti su una panchina tra una trentina d’anni, ma più probabilmente anche prima. Oggi si parla ancora di treni e amori iperveloci.