Menu

Recensioni

Insintesi – Subterranea

-

Ascolta

Acquista

Tracklist


Web

Sito Ufficiale
Facebook

La miscela che il gruppo degli INSINTESI propone è un una miscela ricca di spunti interessanti, maturata dopo dieci anni di sperimentazione; le radici del sud si sentono con contaminazione forte in brani come “dedicatu” e “iman” in cui sembra di riascoltare la musica delle “Posse”, la base strumentale è di ottima fattura. Elettronica usata ai massimi livelli ed arricchita con strumenti “reali” come le chitarre. Questa tecnica è stata sperimentata con profitto dai torinesi “Subsonica” che hanno trasformato un genere tra dance e musica leggera, nato nelle cantine dei Murazzi, per arrivare ad un pubblico nazionale. C’è passione in queste tracce, la si sente prepotente in “Aria” e in “Subterranea”, pezzo che concede il proprio nome all’album. Colpisce anche la vocalità delle canzoni di questo disco e soprattutto la semplicità di integrazione tra dialetto salentino, inglese e spagnolo, certamente il miglior biglietto da visita per una possibile esportazione all’estero del prodotto, da citare “Play with the fire” di cui l’amicizia e l’ipocrisia sono i temi principali. Dalla dance, sfiorando la Trance in “Ebla”, ma col chiaro intento di portare l’attenzione dell’ascoltatore in una dimensione superiore. Certamente questo disco è un ottimo prodotto, curato nei particolari e nell’intento finale, condito da una originalità e di una miscela di ritmi e di bei testi. Gli “Insintesi” sono certamente un gruppo da tenere in considerazione per il prossimo futuro.

Web: http://www.myspace.com/insintesi

Daniele Mosca

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close